1° Slalom dell’Aspromonte, un’esperienza del tutto inedita

Questo articolo è anche in formato audio

Motori al massimo e gomme roventi per il PRIMO SLALOM DELL’ASPROMONTE, una novità assoluta nel panorama automobilistico. L’attesa è davvero irrisoria: si sfreccia domenica 1 agosto lungo un percorso inedito tra le curve della storica tratta Santo Stefano – Gambarie. È una nuova, entusiasmante, azzardata, inattesa sfida. Un’idea nata sotto il sole già cocente di luglio, ulteriormente arroventato dal calore dell’asfalto, e diventata realtà grazie alla maniacale passione della Scuderia Aspromonte, sempre in prima linea. Il tutto ancora una volta in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Santo Stefano in Aspromonte, guidata dal Sindaco Francesco Malara, ed in straordinaria sinergia con il Consigliere Claudio Megale.
Si inizia sabato 31 pomeriggio, con le verifiche tecniche e sportive al tracciato ed alle auto da corsa. La sera dello stesso giorno, nella piazza di Mannoli, ad allietare i residenti del posto, i visitatori ed i team, ci sarà uno spettacolo musicale offerto dal Comune ospitante, con inizio alle 21:30. Domenica il via ai preparativi sin dal primo mattino, con la chiusura al traffico urbano alle 9 in punto. L’inizio della gara è previsto per le 10:30: 2,9 km moltiplicati per 4 manche (inclusa la ricognizione), con asfalto recentemente ammodernato e barriere di sicurezza lungo il percorso.
Prima del via alla sfida vera ci sarà modo di ammirare degli splendidi esemplari di Ferrari, youngtimer e diverse supercar tramite un’esibizione curata dalla Scuderia Rosso Corsa 150.
La cerimonia di premiazione avrà luogo presso la piazza di Mannoli 30 minuti dopo l’arrivo dell’ultima vettura al traguardo.
Per ulteriori dettagli od eventuali novità e aggiornamenti, vi rimandiamo alla nostra pagina facebook ufficiale Scuderia automobilistica Aspromonte – REGGIO CALABRIA.

VINCA IL MIGLIORE!
Il Presidente, Lello Pirino