Verifiche in corso nella vigilia del Trofeo Fagioli

Questo articolo è anche in formato audio

Operazioni preliminari in pieno svolgimento nella calda vigilia della gara eugubina di cui domani, sabato 31 luglio, si svolgeranno le due salite di ricognizione

Sono in pieno svolgimento e si protarranno fina alle 19.30, le operazioni di ritiro accrediti e controllo documenti presso il complesso dell’ex Convento di San Secondo, sede del quartier generale del 56° Trofeo Luigi Fagioli, il settimo roiund del Campionato Italiano Velocità Montagna, che accenderà i motori domani, sabato 31 luglio con le due manche di ricognizione.

Calda vigilia a Gubbio per la gara organizzata dal Comitato Eugubino Corse Automobilistiche e accolta con entusiasmo dalla città che da sempre è rinomata ed ambita meta turistica.

Terzo giorno del lungo week end del Trofeo Fagioli 2021 dopo la consegna del “Memorial Barbetti” mercoled’ e la presentazione con il ricordo del Direttore Marcello Cecilioni, che si è tenuta ieri al Palazzo del Comune.

Sono oltre 200 i concorrenti in fila per portare a termine le operazioni preliminari della gara. Tutte le procedure si svolgono nel rispetto delle norme anti covid e anche quest’anno la gara si svolgerà in assenza di pubblico. Il paddock è allestito negli ampi spazi nei pressi dello stadio eugubino.

Le modifiche alla viabilità prevedono la chiusura della S.R. 298 dal Km 11,700 al Km 5,100 nei giorni 31 luglio e 1 agosto, dalle 6 fino alla fine