24 i piloti della Vimotorsport alla Pedavena Croce d’Aune

Per il round conclusivo il Campionato Italiano Velocità Montagna fa tappa nell’incantevole scenario delle Dolomiti Bellunesi sui 7.785 metri dell’apprezzato tracciato della Pedavena – Croce d’Aune.
Numeri record per la scuderia Vimotorsport che schiererà ben ventiquattro piloti al via della cronoscalata veneta valida altresì come ultimo atto del Trofeo Italiano Velocità Montagna.
Tra le autostoriche si candida ad un ruolo da protagonista nel raggruppamento J2 classe N 1400 l’orologiaio Roberto Vincenzi con la sua Peugeot 205 Rallye. Il pistard Romy Dall’Antonia torna in gara sulla nuova Mini Cooper S R56 RSTB1.6 nel gruppo Racing Start Plus dove troviamo anche il padovano Adriano Pilotto al volante dell’Honda Civic Type R di classe 2000.
Cercheranno un risultato di prestigio nella Produzione di Serie, Simone Grillo su Peugeot 205 Rallye 1400, Remo De Bastiani su Honda Civic EK4 1.6 e i piloti della classe 2000 Walter Cervo su Renault Clio RS, Massimo Cerri su Renault Clio Williams ed Igor De March su Renault 5 GT Turbo mentre, alla guida della sua Peugeot 106, si cimenterà nella N 1600 il trevigiano Elia Favaro.
Tra le preparate di Produzione Evo, riflettori puntati sul giovane Matteo Selvestrel con la Peugeot 106 1.4 e sui due driver delle inossidabili Renault Clio Williams di classe 2000 Daniele Amato e Peter Giacomin.
Gruppo A per i bellunesi Nicola Dal Col, su Renault Clio R3 2000 e “Brik” che testerà per la prima volta una Skoda Fabia R5 di classe 3000. In E1 Italia promettono battaglia nella 2000 Alex Bet con la Peugeot 205 GTI e Maurizio Boschi con l’Opel Astra Kit, mentre il sempre efficace Michele Ghirardo condurrà la potente Lotus Exige Cup 260 nel gruppo E2-SH in classe oltre 3000.
Sette i piloti che saranno impegnati tra le ruote scoperte: si metteranno alla prova nel gruppo E2-SC Achille Lombardi con l’Osella PA21 JRB 1000, Paolo Venturi con l’Elia Avrio ST09 Evo18 di classe 1400, Renato Sartoretto con l’Osella PA21/S 2000 e Renzo Meneghetti con la Lucchini BMW di 3000 cc. Nel gruppo E2-SS nella classe 2000 concorrerà Gino Pedrotti con la sua Formula Renault, mentre in 3000 prenderanno lo start Diego Degasperi con l’Osella FA30 Zytek, e Christian Merli con l’Osella FA30 Zytek LRM.

In bocca al lupo!!! 💪💪💪