A Modica il Campionato Siciliano Slalom

La sedicesima prova della Serie regionale

Roma. Si correrà domani il 6° Slalom del Mediterraneo, valido per il Campionato siciliano con coefficiente 1,2, organizzato dalla Street Racers con 77 partenti.

Battaglia annunciata sulle Radical SR 4 Street Racers tra i locali Giuseppe Medica e Simone Di Pietro, già protagonisti al Vallone e a Monterosso. Con le Elia Avrio sempre in 1400 al via Salvatore Gentile, Alberto Galopin e Domenico Giangrande.Tra i Prototipi Slalom in classe P1 svetta il leader regionale Emanuele Campo per la Drepanum corse su Fiat 126; in E1-Ita oltre 2000 sfida fra Antonio e Mario Cusumano entrambi Catania Corse su Renault 5 Gt.

Due i capoclassifica del gruppo Speciale: l’under Emanuele Burgio su Fiat 500 di classe S4 e Andrea Armanno su Fiat 126 di classe S1.

Fra le Bicilindriche accreditato Giorgio Caschetto con la Fiat 500 con la quale si è aggiudicato la classe allo Slalom di Monterosso. In Gruppo A protagonista in classe 1400 Massimo Savona con la Peugeot 205; in gruppo N Marco Segreto con la Peugeot 106 vede il titolo classe 1400, stesse mire per Michele Di Bartolo in classe 1150 Rs con la Fiat 500.

Nel 2018 vittoria di Antonio Lastrina su Radical Pro Sport, davanti ad Agostino Polizzi e Agostino Bonforte.

Domani la prima delle tre manche scatterà alle 9.00 dalla C.ta San Marco Mista in direzione Modica.

mauro de zordo

X