Allenamento da podio, per Dal Ben, a Trieste

Questo articolo è anche in formato audio

La prima edizione dello slalom friulano sorride al pilota di Cadoneghe, secondo di classe N1600 e di gruppo N, in attesa di iniziare il cammino nella CRZ.

Abano Terme (PD), 12 Maggio 2021 – È risaputo che in qualsiasi attività sportiva la forma fisica e mentale resta ad alti livelli con la pratica costante e proprio seguendo questo pensiero Nicola Dal Ben ha partecipato, lo scorso fine settimana, alla prima edizione dello Slalom Trieste, evento dal significato profondo per il mondo dell’automobilismo di tutto il Triveneto.

Il percorso ricalcava infatti un tratto della storica competizione, facente parte all’epoca del calendario continentale, che vide sfidarsi nomi celebri come Tazio Nuvolari che, nell’edizione del 1930, portò sul gradino più alto del podio assoluto una certa scuderia Ferrari.

In attesa del via della Coppa Rally ACI Sport di zona quattro, con il Rally Bellunese in programma a fine mese, il pilota di Cadoneghe ha quindi deciso di mantenersi in forma nello slalom friulano, cogliendo un brillante secondo posto di classe N1600 e di gruppo N.

Alla guida della Citroen Saxo produzione il segretario di Funny Team ha anche aggiunto una buona sedicesima posizione nella classifica assoluta, il modo migliore per guardare al futuro.

Che emozione ragazzi” – racconta Dal Ben – “presentarsi ad un evento con una storia così importante. Il nostro intento era quello di fare un po’ di allenamento perchè, la prossima settimana, inizieremo con la Coppa Rally ACI Sport in quarta zona e volevamo presentarci in forma. La gara è anche andata molto bene, la vettura pure quindi non possiamo che essere soddisfatti. Ora ci attende il Rally Bellunese e cercheremo di partire con il giusto piede.”

Prese le misure ad una tipologia di evento che non fa della sola velocità pura la migliore dote, unendola necessariamente alla precisione nell’affrontare le porte, Dal Ben chiudeva la prima manche di gara al terzo posto di classe e quinto di gruppo, cambiando decisamente passo nella salita successiva, archiviata al secondo posto in entrambe le classifiche.

Se nella terza ed ultima tornata il risultato, in N1600 ed in gruppo N, non cambiava il pilota della vettura del double chevron, preparata da Cognolato Racing, si migliorava ulteriormente in assoluta, firmando la quattordicesima prestazione su quarantaquattro concorrenti arrivati.

Tanta la soddisfazione per il portabandiera della scuderia di Abano Terme, il quale sta pensando di allargare il proprio calendario anche alla gara di casa, lo Slalom dei Colli Euganei e Città di Este valevole per il Campionato Italiano Slalom, che si terrà al 19 Settembre.

Nella prima manche sono partito calmo” – aggiunge Dal Ben – “per capire le condizioni del percorso, commettendo anche qualche errore di troppo. Nelle altre due salite sono riuscito a migliorare, con costanza, ottenendo buoni riscontri con il cronometro. La vettura si è comportata al meglio anche se non è proprio la tipologia di evento adatta. Sono soddisfatto anche se, per un mio errore sull’ultima manche, ho visto sfumare il primo posto, per soli tre millesimi. Grazie a Cognolato Racing, a Funny Team, a tutti i partners che credono in me, ai ragazzi che mi han supportato da casa ed aiutato in alcune decisioni e, per finire, ai ragazzi della TRC Racing per il gran bel weekend che abbiamo vissuto a Trieste, tutti assieme.”