Bottino pieno per Luca Gaetani alla 60° edizione della Coppa Paolino Teodori

Questo articolo è anche in formato audio

Week-end da incorniciare per Luca Gaetani ed il suo team impegnato lo scorso fine settimana in provincia di Ascoli Piceno per la quarta tappa di Campionato Italiano Velocità Montagna e per il Campionato Europeo della Montagna FIA.
Il driver padovano a bordo della Ferrari 488 Challenge, curata da M Sport Technology, è risultato il più veloce sul tracciato marchigiano di circa 5 Km, aggiudicandosi entrambe le due manche di gara,e ottenendo cosi’ un’ottima vittoria di Gruppo GT e ben figurando anche nella classifica del campionato europeo guadagnando un buon secondo posto dei Gruppo 1.


Il commento di Luca a caldo: “Sono davvero molto contento, in particolare per la prestazione ed il risultato di Gara2 in cui sono riuscito ad abbassare il mio crono, ma soprattutto per aver consolidato il mio primato nel Gruppo GT, contro avversari di tutto rilievo.” E poi prosegue: “ Un ringraziamento speciale ad M Sport Technology per l’assistenza sempre professionale ed attenta e che ha risolto un inconveniente ad uno pneumatico che avrebbe potuto costarmi caro in Gara2. Una vittoria che dedico a tutto il team, ai miei sponsor e gli appassionati di questo splendido sport”.
A ben rappresentare il team patavino anche Silvano Stipani che con la sua Peugeot 106 ha ottenuto un buon terzo posto di classe E1 1600 , Andrea Terziglio, sempre con Peugeot 106 ma in gruppo Racing Start classe 1600 ha conquistato il terzo gradino del podio, ed infine Gino Lappani nelle auto storiche, che con la sua Fiat 127 Sport ha ottenuto un secondo posto in ragruppamento 3.
Ora c’è poco tempo per festeggiare dato che il prossimo fine settimana è già previsto il prossimo appuntamento tricolore, la cronoscalata Trento Bondone. Foto di Gianluca Galiè