Città in festa per la 58^ Alghero Scala Piccada

Dal 27 al 29 settembre la famosa meta turistica sarda vivrà un week end di grande sport con il coinvolgimento di figure e luoghi luoghi importanti in occasione della gara organizzata dall’Automobile Club Sassari valida per il Trofeo Italiano Velocità Montagna nord e sud.
Alghero (SS) 3 settembre 2019. 

Si prepara un grande evento che coinvolgerà l’intera città ed il territorio in occasione della 58^ Alghero – Scala Piccada che dal 27 al 29 settembre sarà round di Trofeo Italiano Velocità Montagna Nord e Sud e che coinciderà con i solenni festeggiamenti di San Michele Patrono della città in provincia di Sassari.La competizione organizzata dall’Automobile Club Sassari, con la collaborazione del Team Alghero Corse, ha il contributo della Regione Sardegna Assessorato allo Sport, della Fondazione Alghero, il patrocinio del Comune di Alghero, e del CONI, anche per il 2019 ha doppia titolazione grazie al costante e crescente successo degli anni del rilancio di una gara longeva e dalla prestigiosa storia. Sono numerose anche le realtà private che si sono unite alla squadra organizzatrice, confermando la fiducia nel potenziale promozionale dell’evento sportivo. L’arrivo in Sardegna sarà favorito dalle convenzioni stipulate con le compagnie di navigazione e con le strutture ricettive algheresi, il tutto disponibile su www.scalapiccada.it .Numerose le iniziative che arricchiranno la tre giorni algherese, come la sfilata di auto di particolare importanza storica e sportiva lungo il tracciato di gara, prima del passaggio dei concorrenti, le stesse auto saranno esposte lungo la Rambla di Alghero, luogo di incontro e di passeggio, dove nella serata di sabato 28, le migliaia di presenti potranno ammirare anche le auto da corsa che saranno portate lungo il famoso viale a ridosso del mare e sarà offerto un aperitivo ai piloti.Le iscrizioni continuano a confluire presso la sede dell’Automobile Club Sassari, dove si contano già diversi nomi importanti delle salite italiane. Sarà possibile inviare le adesioni fino a tutto lunedì 23 settembre.-“Il coinvolgimento dell’intera città costituisce una spinta in più al nostro lavoro – afferma Giulio Pes di San Vittorio, Presidente AC Sassari – continua a grandi passi il rilancio di una competizione radicata nel proprio territorio, come conferma la scelta della data di svolgimento compresa nella solenne festa patronale. Il gradimento dei piloti e del pubblico se da una parte gratifica l’impegno di tutto lo staff, dall’altra aumenta la nostra responsabilità nel voler curare i particolari per favorire al massimo il piacevole svolgimento dell’evento”-.
La Alghero Scala Piccada è la più longeva tra le cronoscalate dell’Isola dei Quattro Mori, teatro da sempre di memorabili sfide e di entusiasmanti imprese, di cui ultima solo in ordine di tempo, il record realizzato con il tempo di 2’38”950 dal pilota di casa Omar Magliona, l’otto volte Campione Italiano che ha vinto l’edizione 2018 al volante della Norma M20 FC, precedendo l’altro sassarese Sergio Farris Jr. su Osella PA 2000 e lo svizzero Fabien Boububan anche lui su Norma.Venerdì 27 settembre si svolgeranno le verifiche sportive e tecniche. Sabato 28 le due manche di ricognizione sui tradizionali 6,285 Km della SS 292. Domenica 29 le due gare dell’11° round di TIVM Nord e 15° di TIVM, che sarà la sesta gara con doppia validità per la sempre più ambita serie nazionale cadetta. 

L’Ufficio Stampa
Rif. Rosario Giordano

www.acisportitalia.it

X