Clamoroso record per il 13° Autoslalom Città dei Musei: Sono 178 gli iscritti

Domenica 20 ottobre tutti a Chiaramonte Gulfi, nel Ragusano, per l’attesissima prova valida per il Campionato Regionale della disciplina e per lo Challenge Palikè 019. Straordinaria l’adesione da parte dei migliori specialisti isolani, compresi alcuni “salitari”, quali Samuele Cassibba e Luigi Fazzino (Osella). Non mancheranno Schillace, Puglisi, Poma, Incammisa, Medica (Radical), Ingardia (Ghipard), Polizzi (Elia Avrio) e Di Matteo (Gloria) solo per citarne alcuni. La gara è promossa dal Team Palikè Palermo, dalla Muxaro Corse e dal Comune di Chiaramonte Gulfi, in collaborazione con i Cinquecentisti Chiaramontani. Verifiche nel pomeriggio di sabato al Villaggio Gulfi.

Chiaramonte Gulfi, 16 ottobre – Un record dopo l’altro, quest’anno, nel territorio dei Monti Iblei. Ad un mese e mezzo dalla disputa della cronoscalata valevole per il Tivm Sud (con lo “storico” primato di adesioni, ben 243), tocca adesso al 13° Slalom Città dei Musei Chiaramonte Gulfi stabilire un ennesimo record di stampo sportivo. Sono infatti ben 178 i piloti iscritti alla sfida automobilistica in programma nel prossimo weekend, sabato 19 e domenica 20 ottobre, quale prova di Campionato Siciliano Slalom (alla sua diciottesima tappa stagionale) e di Challenge Palikè (al quinto appuntamento nel 2019). Si tratta di un valore, quello concernente le adesioni, che non si registrava da anni in Sicilia, forse in Italia.
Chiaramonte Gulfi, cittadina del Ragusano nota in tutta Italia per il suo raffinato olio d’oliva “Dop” e per i suoi numerosi Musei, si prepara dunque ad essere nuovamente ‘invasa’ pacificamente dagli appassionati di motori che certamente confluiranno da tutta la Sicilia (e oltre) nel fine settimana per assistere allo slalom, assente dal calendario delle corse regionali da ben sette anni.
Naturalmente concentrato e proteso alla migliore riuscita della manifestazione è il Comitato organizzatore del 13° Autoslalom Città dei Musei, composto dall’esperto Team Palikè di Palermo (Annamaria Lanzarone, Nicola, Dario, Roberto ed Alice Cirrito ed, in cabina di regia, a livello logistico ed organizzativo, anche Michela Merlino e Matteo Cuccia) e dal Comune di Chiaramonte Gulfi coordinato dal dinamico sindaco, on. Sebastiano Gurrieri (come sempre supportato dal vice sindaco Paolo Battaglia e da tutta la Giunta comunale). Ad affiancare nel ruolo di co-organizzatore i già citati Enti è ancora la Muxaro Corse di Sant’Angelo Muxaro (AG), presieduta da Francesco Vullo, la quale si avvarrà della collaborazione con il locale gruppo dei Cinquecentisti Chiaramontani. Rilevante sarà l’azione di appoggio alla corsa esercitata dal Libero consorzio comunale (l’ex Provincia regionale di Ragusa) e dai vertici del Distretto turistico degli Iblei.
Al Città dei Musei hanno sinora assicurato la propria presenza tutti i migliori specialisti siciliani, compresi pure alcuni “salitari”, del calibro del comisano Samuele Cassibba, con la Osella PA 21 JrB Suzuki 1.0 schierata dalla Catania Corse e del giovane talento siracusano (di Melilli) Luigi Fazzino, anche lui al volante di una scattante Osella PA 21 JrB Suzuki, però in versione millesei. Entrambi sono stati quest’anno tra i protagonisti assoluti del Campionato Italiano Velocità Montagna e del Trofeo Italiano Velocità Montagna girone Sud, ma, in occasione del Città dei Musei, sono pronti a rimettersi in gioco in una specialità certamente diversa da quella relativa alle cronoscalate.
Non mancheranno tuttavia, come detto prima, tutti i più abili “slalomisti” siciliani. A cominciare dal messinese Emanuele Schillace, campione italiano Slalom “Under 23” uscente e prossimo nuovo campione siciliano per la specialità, con la Radical SR4 Suzuki gommata Pirelli della Tm Racing Messina con la quale ha conquistato sino a questo punto ben 10 vittorie assolute, l’ultima delle quali domenica nello Slalom Roccella-San Cataldo, nel Nisseno. Altro ‘mostro sacro’ a Chiaramonte Gulfi sarà il neo ventiduenne catanese (di Giarre) Michele Puglisi, fresco del titolo di campione italiano Slalom Under 23 e campione isolano uscente, alla guida della consueta e fedele Radical Prosport Suzuki millesei supportata anch’essa dalla Tm Racing, sodalizio ‘a caccia’ nel Ragusano di ulteriori punti utili per la conferma quale miglior Scuderia in ambito siciliano, dopo il titolo già in bacheca nel 2018.
La lotta per la vittoria assoluta nel Città dei Musei o, per un altrettanto prestigioso posto sul podio, vedrà pure in prima fila il velocissimo trapanese di Mazara del Vallo Girolamo Ingardia (per lui quattro successi stagionali) con l’agile Ghipard Ghi008 Suzuki 1.0 della Trapani Corse ed il rientrante catanese (di Adrano) Mimmo Polizzi, il quale è atteso al colpaccio con la fedele Elia Avrio ST09 Suzuki della Catania Corse. Numerosi gli “outsiders”, tra i quali spiccano gli altri trapanesi Michele Poma (Armanno Corse) e Nicolò Incammisa (Trapani Corse), su Radical SR4 Suzuki, il modicano Giuseppe Medica (Radical Prosport, per la Street Racers), l’agrigentino (risiede a Sciacca) Nino Di Matteo, con la Gloria C8F Evo Suzuki della Tm Racing con la quale ha colto il 3° posto a San Cataldo, i marsalesi Claudio Bologna (Gloria C8F Evo Suzuki, Trapani Corse) e Massimo Gentile (su Gloria B5 a motore Yamaha, Trapani Corse), i siracusani Camillo Centamore (Corsini F. Junior, Aspas), Simone Di Pietro (su Radical) e Mirko Pugliara (ProtoTrovato Suzuki), entrambi Street Racers.
Una decina i piloti locali, ad ulteriore conferma di quanto sia sentita la kermesse di casa, mentre la quota rosa nello Slalom Città dei Musei sarà rappresentata da tre pilotesse; la messinese Jessica Miuccio (Renault Clio Rs, Tm Racing), la brontese Alice Gammeri (su Renault Clio Williams, Puntese Corse) e dalla giovanissima nissena Simona Santoro, al debutto assoluto nelle corse domenica scorsa a San Cataldo, con la Peugeot 106 Gti 16v di Motor Team Nisseno. Presenti anche i due maltesi Noel Galea (su Ford Escort MK2, in E2SH Silhouette 2000) e David Grech (Ford Escort MK2, nella E1 Italia 1400). Ultimo ad iscriversi il preparatore di Novara di Sicilia (ME) Michele Ferrara, con la Peugeot 106 Gti 16v di classe S5.
La sfida tra i birilli nel territorio dei Monti Iblei entrerà nel vivo sabato 19 ottobre, con le canoniche verifiche tecniche e sportive per i concorrenti e le vetture allestite dalle 14.30 alle 19.30 nel funzionale Villaggio Gulfi (nei locali del Centro commerciale annesso e nel piazzale antistante), ad una manciata di chilometri dal paese. Domenica 20 ottobre, lo Slalom Città dei Musei numero 13 entrerà nel vivo con le 3 manche di competizione, previste a partire dalle 9.00 (non è contemplata la ricognizione) con direzione di gara e coordinamento affidati all’esperto casertano Gioacchino Cimmino.
Il tracciato di gara misura una lunghezza complessiva di 2,990 km ed è articolato lungo la strada provinciale numero 7, che unisce i comuni di Comiso e Chiaramonte Gulfi, dal km 10+400 (all’altezza del Villaggio Gulfi) al km 12+700 e quindi fino al km 0+690 lungo la s. p. 108, nel tratto della Circonvallazione di Chiaramonte Gulfi. “Icona” e simbolo dello Slalom Città dei Musei rimarrà (così come accade per la Salita Monti Iblei) l’edicola votiva ‘quadrifronte’ visibile nella contrada Quattro Cappelle, soltanto a poche centinaia di metri dall’ingresso della cittadina.
Ulteriori informazioni e curiosità sul 13° Autoslalom Città dei Musei Chiaramonte Gulfi potranno comunque essere facilmente reperite in qualsiasi momento da addetti ai lavori ed appassionati di motori sul sito internet ufficiale del Team Palikè Palermo: http://www.palike.it/slchiaramonte.html oppure su Facebook: www.facebook.com/nicola.palike. Altre informazioni reperibili su Twitter, all’indirizzo: @FlavioLipani e su Linkedin, al medesimo indirizzo. Per tempi e classifiche ‘live’, nel corso della gara, si potrà consultare il sito internet ufficiale della Federazione italiana Cronometristi: www.ficr.it .

FOTO AA MICHELE PUGLISI by FLAVIO LIPANI
FOTO AB LUIGI FAZZINO by EMIDIO CALIO’
FOTO AC SALVATORE LOMBARDO by FLAVIO LIPANI
FOTO AD ALICE GAMMERI by MARIO GALLA’

ufficio stampa 13° Slalom Città dei Musei Chiaramonte Gulfi
ufficio stampa Team Palikè 2019

Flavio Lipani
mobile: +39 347 3492843 – email: flaviolipani66@gmail.com

twitter: @FlavioLipani
Linkedin: Flavio Lipani

X