Cubeda alla prova europea su Osella ad Ascoli

Questo articolo è anche in formato audio

Il 25-27 giugno il pilota etneo ritorna dopo 3 anni alla Coppa Teodori, valida sia per la massima serie continentale sia per l’Italiano Montagna, al volante della Fa30. Domenica la gara dalle 9.00 in diretta web e su Aci Sport Tv (Sky 228)

Catania,23 giugno 2021. Tra i protagonisti assoluti del Campionato Italiano Velocità Montagna, Domenico Cubeda ritorna in azione negli impegni tricolori alla Coppa Paolino Teodori, che il 25-27 giugno ad Ascoli Piceno sarà anche la prova italiana del Campionato Europeo della Montagna. Per entrambe le serie la cronoscalata marchigiana sarà il quarto round e il driver etneo, reduce dal podio di Sarnano, dalla vittoria di Verzegnis e dalla top-5 di Malegno, si ripresenta al via al volante dell’Osella Fa30 Zytek gommata Avon e curata da Paco74 con motore da 3000cc by LRM. Ad attenderlo ci saranno dunque le sempre competitive sfide per assoluta e gruppo E2SS del CIVM con l’aggiunta della concorrenza europea a caccia di punti pesanti per il CEM.

Venerdì ad Ascoli sarà giornata di verifiche. Sabato dalle 9.00 le due prove ufficiali sui 5031 metri del tracciato e domenica 27 giugno la giornata clou con il via di gara 1 alle 9.00 e gara 2 a seguire. Prevista la diretta streaming sulla pagina facebook del CIVM e quella televisiva delle fasi clou su Aci Sport Tv (canale 228 di Sky).

Cubeda dichiara in vista della Coppa Teodori: L’ultima volta per me fu nel 2018 con un ottimo risultato. E’ un percorso che conosco, partiamo con dei dati e delle certezze in più rispetto alla Vallecamonica. Certamente avremo più avversari del solito, anche provenienti da oltre confine. Il confronto sarà interessante. Siamo fiduciosi e abbiamo lavorato sull’auto per essere ancora più pronti alla sfida. In sostanza fra tutte le variabili spero di trovare la combinazione giusta per potermi esprimere al meglio, perché ogni gara è a sé e ha le proprie insidie.

LUfficioStampa Rif.GianlucaMarchese