Cubeda prenota la XXXVI Coppa Val D’Anapo – Sortino

Questo articolo è anche in formato audio

Le ricognizioni hanno dato importanti indicazioni ai piloti che domani dalle 9.00 si sfideranno sui tornanti della prestigiosa cronoscalata siciliana valida come secondo round del Trofeo Italiano Velocità Montagna sud, per il Campionato Italiano Bicilindriche e per il Campionato Siciliano Auto moderne e storiche.

Sortino,(SR) 5 giugno 2021. Domenico Cubedaè stato il più veloce con la sua Osella FA 30 Zytek nelle prove cronometrate della  XXXVI Coppa Val D’Anapo – Sortino. Il pilota catanese ha ottenuto il miglior tempo nel secondo turno, dopo aver rimediato ad un problema di elettronica al cambio che lo aveva rallentato nel corso della prima salita. Al traguardo Cubeda ha dichiarato: – Non sono ancora del tutto soddisfatto,perché sentoche alivello di elettronica la macchina non è ancora perfetta. Lavoreremo per migliorarla  e presentarci domattina al 100%”.

Ottime entrambi le prestazioni del comisano Samuele Cassibba che con la Osella PA 21/JRB 1000 ha dato prova di gradire molto i tornanti di Sortino.

A fasi alterne la prestazione del Melillese luigi Fazzino, rallentato da noie meccaniche nella prima ricognizione e poi addirittura  non arrivato al traguardo della seconda.

Per quanto riguarda le vetture Turismo, prove veloci per il catanese Rosario Alessi che ha messo la sua Peugeot 106 1600 di gruppo E1 davanti a tutti. Gli è rimasto in scia in entrambi i turni Alfio Tudisco con la Renault Clio Rs 2000.

Ottime sensazioni per Eugenio Orlando che è stato assai performante in classe Rs Plus con la Peugeot 106.

A mettersi in luce  fra le vetture di produzione è stato il sortinese Giuseppe Barbagallo con la Peugeot 205 Rallye.

Fra le storiche, ragguagli cronometrici interessanti per Antonio Piazza con la Lucchini 3000 di 4° Raggruppamento e di Salvatore Caristi con la sua “incredibile” 128 Rally di 3° Raggruppamento.

Ha saggiato il terreno Domenico Guagliardo con la Porsche 911 Carrera di 2° Raggruppamento, lasciando intendere che in gara potrà abbassare di parecchio il suo tempo.

Domani il via alla prima vettura alle ore 9.00. Dopo le 2 manche di gare appuntamento sul podio dove a premiare i vincitori saranno il sindaco di Sortino Vincenzo Parlato e quello di Melilli Giuseppe Carta.