Faggioli Campione Italiano a Pedavena

Questo articolo è anche in formato audio

La vittoria in entrambe le manche di gara e il nuovo record del tracciato valgono al pilota fiorentino, alfiere Best Lap, la meritatissima conquista del tricolore assoluto 2021

Immagine di Giuseppe Rainieri


Aveva un obiettivo in testa Faggioli ed aveva tutte le motivazioni necessarie per conseguirlo. Una volta abbassata la visiera il campione fiorentino, al volante della sua Norma Bardahl M20 FC gommata Pirelli, ha cercato ed ottenuto il primato in tutte le manche di prova e gara della 38esima edizione della Pedavena Croce d’Aune, prima gara delle tre finali del CIVM.In Gara 1, inoltre, Faggioli segna il nuovo record del tracciato con il tempo di 3’16”67.Dietro di lui è secondo Christian Merli su Osella FA 30. Terzo, con una prestazione sorprendente, Franco Caruso su Nova Proto NP01, compagno di squadra di Faggioli.La vittoria, grazie al coefficiente maggiorato di punteggio delle tre gare finali, consegna matematicamente a Simone Faggioli il titolo di Campione Italiano Assoluto Velocità Montagna 2021.
È raggiante e commosso Faggioli quando ai microfoni Aci Sport commenta l’impresa bellunese: “Wow, che emozione! Dopo una stagione così intensa dove abbiamo investito tutte le nostre energie, vincere qui il campionato con due gare di anticipo è una bella conquista. Il programma di quest’anno ha richiesto sforzi e sacrifici da parte di tutta la mia squadra e per questo arrivare oggi al titolo è un traguardo che mi tocca molto! E’ il mio 15esimo alloro italiano assoluto. Sono contento, in Italia ho vinto tutte le gare alle quali ho partecipato e finalmente la partita è chiusa! Ci abbiamo creduto fino in fondo e quindi oggi un enorme grazie va a tutti i miei ragazzi, allo staff tecnico che lavora con me, alla scuderia Best Lap, agli sponsor che mi sostengono, alla mia famiglia e ovviamente a Pirelli.”

Bagno a Ripoli, 6 settembre 2021

Ufficio StampaSIMONE FAGGIOLI – FAGGIOLI RACING TEAM