Fine set­ti­ma­na ric­co di sod­di­sfa­zio­ni per la scude­ria RO ra­cing

Questo articolo è anche in formato audio

Fine set­ti­ma­na ric­co di sod­di­sfa­zio­ni per la scu­de­ria RO ra­cing, buo­ni i ri­sul­ta­ti  vit­to­rie e piaz­za­men­ti di ri­lie­vo.

Gran­di le sod­di­sfa­zio­ni pro­ve­nien­ti dal­la Cop­pa del Chian­ti Clas­si­co, gara va­le­vo­le per il Cam­pio­na­to ita­lia­no ve­lo­ci­tà in sa­li­ta ri­ser­va­to alle auto sto­ri­che.

In To­sca­na Giu­lia­no Pal­mie­ri a bor­do del­la sua De To­ma­so Pan­te­ra si è im­po­sto nel Se­con­do Rag­grup­pa­men­to. Nel­la stes­sa ca­te­go­ria, su una Por­sche 911, si è piaz­za­to a ri­dos­so del po­dio, in quar­ta po­si­zio­ne, Mat­teo Adra­gna. Na­ta­le Man­ni­no, al rien­tro dopo qua­si un anno di stop, ha con­dot­to la sua Por­sche 911 sul gra­di­no più bas­so del po­dio del Ter­zo Rag­grup­pa­men­to. Nuo­vo suc­ces­so di clas­se per Vin­cen­zo Ser­se e la sua in­se­pa­ra­bi­le Fiat 127.