Franco Bertò alla Ilirska Bistrica

Questo articolo è anche in formato audio

TAPPA IMPORTANTE DEL CAMPIONATO AUSTRIACO DELLA MONTAGNA PER FRANCO BERTO’ IN SLOVENIA, DOVE NEL FINE SETTIMANA SI CORRE LA 27ESIMA ILIRSKA BISTRICA

Impegno in terra di Slovenia per Franco Bertò con la sua Tatuus Formula Abarth 010 nel gruppo delle monoposto. Nel fine settimana si corre la 27esima edizione della Ilirska Bistrica, prova valevole per il Campionato Europeo della Montagna sia delle moderne che delle storiche, ma anche per il campionato croato e per quello austriaco, che interessa al veronese della Speed Motor. Bertò è attualmente quarto nella classifica assoluta della divisione 4/5 con 40 punti, ma ad appena 9 di ritardo dal leader Alexander Frank su Prc Fpr; in mezzo ci sono l’altro italiano Diego Degasperi su Osella Fa 30 e poi l’austriaco Bernhard Gradischnig su Norma M 20 Fc. La cronoscalata si corre su un tracciato di 5010 metri e prevede tre sessioni di prove più due di gara. “Siamo in otto nella classe 2000 del gruppo E2-SS – ha ricordato Bertò – e il mio obiettivo è quello di incamerare punti importanti al fine di ottenere la qualificazione per il master di Braga, in Portogallo, entro i primi dodici della classifica mista E2-SS ed E2-SC. È un salita che conosco, perché vi ho corso in ultimo dal 2016 al 2018, ma la battaglia sarà agguerrita”. Verifiche tecniche e sportive nel pomeriggio di venerdì 27 agosto dalle 13 alle 18, prove ufficiali sabato 28 a partire dalle 10 e gara 1 domenica 29 alle 9, con gara 2 a seguire.

Ufficio stampa

                www.scuderiaspeedmotor.it