Gara positiva per Giuseppe Agnello al 30° Trofeo Scarfiotti

Questo articolo è anche in formato audio

Domenica assolutamente positiva e redditizia per il portacolori dell’ACN Forze di Polizia, dopo un sabato costellato da problemi di assetto e di tenuta. 

Le regolazioni hanno portato ai risultati ottenuti e la performance registrata nell’unica manche di gara della Sarnano-Sassotetto, prima prova del Campionato Italiano Velocità Montagna e del Trofeo Italiano, non ha deluso le aspettative. 

Il tempo ottenuto domenica, sui 9977 metri del percorso, è infatti sceso di oltre un minuto rispetto alla prima manche di prova effettuata sabato, testimonianza che i lavori effettuati nella pausa invernale e che le regolazioni effettuate dopo le ricognizioni di sabato hanno dato i frutti sperati.

“Sono assolutamente soddisfatto, -ha dichiarato il driver- i risultati sono andati oltre le aspettative considerando i problemi riscontrati sabato. Poche regolazioni hanno fatto si che la mia Lotus Exige S1 assorbisse bene le asperità e le difficoltà che questo tracciato, impegnativo, veloce e molto tecnico ha riservato a tutti i miei rivali.

Il piazzamento nella classifica generale dei Gruppo E2-SH, immediatamente a ridosso del podio, è motivo di ulteriore soddisfazione

I presupposti sono buoni per il proseguo della stagione e per l’assalto al TIVM Centro, campionato in cui metterò tutto il mio impegno in questa stagione.

Ora la mia concentrazione è rivolta al prossimo appuntamento, la Coppa Paolino Teodori, gara molto più corta ma ugualmente impegnativa.”

Ufficio Stampa

www.unopuntootto.it