Giovanni Grasso alla conquista della Carnia

Questo articolo è anche in formato audio

Dopo l’ottimo risultato raggiunto lo scorso weekend nella prima tappa marchigiana del Campionato Italiano Montagna, il portacolori di Vueffe Corse e dell’ACN Forze di Polizia tenta l’affondo alla 51^ Verzegnis – Sella Chianzutan.

Saranno infatti i 5640 metri della gara friulana a dare via al secondo appuntamento della serie tricolore, nel tracciato tecnico e vario che si snoda tra i bellissimi paesaggi della Carnia.

Il percorso che ben si addice allo stile di guida del pilota siciliano trapiantato in toscana e alle caratteristiche della sua Renault Clio RS Cup, saranno un ottimo banco di prova per confermare la prestazione ottenuta al Trofeo Scarfiotti che gli è valso il gradino più alto del podio in gruppo e classe di RS Cup.

Sono molto motivato, -ha dichiarato Giovanni Grasso- il percorso mi piace in modo particolare ed ho sempre ottenuto buoni risultati. Mentalmente sono preparato ed anche la mia francesina è pronta alla sfida dopo il veloce rialzo effettuato in settimana con l’aiuto di tutti i componenti del Grasso Racing Team. 

I presupposti sono buoni per ottenere, anche qui, bottino pieno. Ulteriori motivazioni vengono dal supporto che puntualmente mi danno i miei collaboratori, i miei sponsor, la mia scuderia, la Vueffe Corse ed in particolare il presidente Fabrizio Franchini che mi da la possibilità di correre e di essere sempre competitivo.”

Come da programma, venerdì, appuntamento con le verifiche di rito. Sabato 29 saranno due le manche di prova e domenica 30 le due gare che decreteranno i vincitori della competizione ed assegneranno i punteggi per la classifica generale di campionato

Ufficio Stampa Giovanni Grasso – Vueffe Corse

www.unopuntootto.it