Giovanni Loffredo su Peugeot al 50° Trofeo Vallecamonica

Questo articolo è anche in formato audio

Novità nel programma del driver salernitano, sviluppato con Re d’Italia Art, arriva la 308 TCR 1.6 dalla terza tappa del Campionato Italiano Velocità Montagna nel weekend dall’11 al 13 giugno. “Il feeling con la vettura è fondamentale”

Malegno (BS) 11 Giugno 2021. Al 50° Trofeo Vallecamonica Giovanni Loffredo arriva con una novità nel programma sviluppato con il supporto di Re D’Italia ART. Il driver salernitano alfiere della Scuderia Vesuvio, prosegue la stagione sulla nuova Peugeot 308 TCR 1.6. La vettura appena arrivata dal monomarca francese in pista, è in versione Racing Start Plus Cup 1 ed è curata dalla DP Racing.

Per il poliziotto adesso in servizio presso la Questura di Salerno al Commissariato di Sarno, è fondamentale il feeling con l’auto, pertanto dopo il risultato parziale arrivato a Sarnano, per via di un’intesa diversa da quella sperata con la monoposto, ha deciso di riprendere il campionato su una vettura turismo, benché per lui nuova nella configurazione Racing Start Plus Cup.

Pronto alla nuova sfida con il consueto entusiasmo, Gianni è comunque consapevole di un adeguamento alle salite, dell’auto in arrivo dalla pista. “Siamo abituati alle scommesse, anche le più improbabili – ha sottolineato Loffredo – la professionalità del team e l’esperienza acquisita su queste auto sarà certamente un buon punto di partenza. Non sarà facile, è proprio questo che rende la prosecuzione del campionato ancora più esaltante anche per Re D’Italia, brand con il quale condivido ogni programma ed ogni scelta”-.

Domani, sabato 12 giugno, due manche di ricognizione dei 8,59 Km del percorso bresciano, mentre alle 9 di domenica 13 scatterà gara 1, a cui seguirà la seconda che dalle 13.30 sarà in diretta streaming e live TV sui canali 228 e 229 di Sky.