Giuseppe Agnello è campione italiano E2-SH cl. 2000

Questo articolo è anche in formato audio

La 66^ Coppa nissena, ultima prova del Campionato Italiano Velocità Montagna incorona il portacolori di ACN Forze di Polizia quale vincitore di E2-SH nella classe riservata alle vetture di 2000cc.

Buona prestazione nella seconda tappa in terra sicula sul velocissimo tracciato Nisseno.

I 5450 metri della Coppa Nissena, percorso totalmente diverso dal precedente appuntamento della monte Erice, sono l’ ennesima dimostrazione dell’ ottimo lavoro invernale svolto sulla sua Lotus Exige S1, che si dimostra versatile e affidabile su ogni tipo di percorso e di fondo stradale.

“Sono al settimo cielo – dichiara il driver- sono partito ad inizio stagione con ben altri programmi ma di gara in gara ho avuto la consapevolezza che si poteva puntare a qualcosa in più di quanto previsto. E proprio all’ ultimo appuntamento del CIVM è arrivato un titolo di sicuro prestigio ed importanza. L’ impegno, la dedizione, sono stati ripagati nel migliore dei modi ma fortunatamente la stagione non è ancora del tutto conclusa. Ad inizio campionato ho fatto mio un motto che è “l’appetito vien mangiando” ed in virtù di questo tenteremo, con l’ appuntamento di Popoli e con la finale di Orvieto, di conquistare lo stesso titolo ma nel TIVM Centro.

Dopo il titolo TIVM Nord nel 2019 sempre con la Lotus, raggiungere il primato in una competizione nazionale è motivo per me di grande orgoglio ma la stagione ovviamente non è finita, possiamo considerarla a metà quindi l’ imperativo è quello di mantenere la concentrazione ai massimi per poter raggiungere un altro importante traguardo.”

Ufficio Stampa

www.unopuntootto.it