Giuseppe Agnello, weekend positivo in Vallecamonica

Questo articolo è anche in formato audio

Fine settimana di conferme per il driver della Lotus Exige che nella calda competizione Camuna si posiziona sul gradino più basso del podio di classe E2-SH.


Migliorato il crono personale sugli 8590 metri del tracciato che partendo da Malegno arrivano nel caratteristico abitato di Borno.
Un crescendo di prestazioni che hanno portato il portacolori dell’ACN Forze di Polizia ad abbassare i tempi fin dalla seconda manche di prove, nonostante il caldo che ha reso l’asfalto difficole da interpretare
soprattutto per la scelta delle coperture.

E’ stato un bellissimo weekend -ha dichiarato il pilota- il caldo, le molte interruzioni per noie meccaniche non mi hanno fatto abbassare la concentrazione e sono riuscito a migliorare il mio crono personale di oltre 13 secondi. Fin dal sabato il feeling con la mia Lotus è stato buono, segno che il lavoro invernale e soprattutto il lavoro sul campo gara ha dato i suoi frutti. Il percorso è bellissimo ed estremamente impegnativo e le temperature elevate hanno messo in difficoltà piloti e mezzi, infatti nella seconda manche di gara ho alzato il mio tempo, cosa rilevata anche nei miei avversari.
Le sensazioni di guida sono buone e migliorano di gara in gara e di manche in manche, il lavoro fatto da Argini Motorsport e da Duemmemotorsport mi sta dando soddisfazioni ed al di la dei risultati guidare la mia auto, rinnovata in alcuni aspetti, si sta dimostrando divertente, cosa estremamente importante.
I weekend al Trofeo Vallecamonica lasciano sempre ottimi ricordi, per i posti davvero belli e per l’organizzazione eccellente e festeggiare qui la 50^ edizione della gara è stato davvero emozionante.
Ora la concentrazione è rivolta verso la prossima gara, con la voglia di continuare la striscia di risultati positivi.”

Ufficio Stampa  www.unopuntootto.it