Il 26° Slalom di Torregrotta proroga le iscrizioni

Questo articolo è anche in formato audio

La Top Competition ha ritenuto necessario dare la possibilità di aderire alla gara ancora per qualche giorno per favorire alcuni piloti che sono stati impegnati fino all’ultimo weekend in altre competizioni..

Torregrotta (ME), 11 Ottobre. Torregrotta (ME), 11 Ottobre. Il calendario 2021 fittissimo  di gare e  il relativo miglioramento della situazione  pandemica, che a livello nazionale allentate alcune restrizioni, hanno portato gli organizzatori della gara messinese alla decisione di richiedere ad Aci Sport la proroga delle iscrizioni al 26° Slalom Torregrotta-Roccavaldina. L’intero weekend si svolgerà comunque nel pieno rispetto delle normative anticovid.

Ci sarà quindi la possibilità di iscriversi alla gara fino alle 24.00 di Mercoledì 13 ottobre, per favorire quanti vorranno unirsi al cospicuo numero di piloti che già hanno aderito. Confermata la partecipazione di tutti i big del Tricolore e del Campionato Siciliano, si tratterà di aspettare ancora qualche giorno per sapere i nomi di coloro si giocheranno le loro chance nelle classi, per un successo che nel proprio ambito vale ben più di una coppa.

Al di là di ogni risultato, la partecipazione allo Slalom di Torregrotta rappresenta infatti un vanto anche in funzione della storicità della gara, ad oggi infatti con 25 edizioni in archivio (quella in programma il 17 ottobre sarà la 26^), la corsa fra i birilli messinese risulta essere fra le più longeve in Sicilia, insieme allo Slalom di Novara, quello di Misilmeri e subito dietro allo Slalom di Partanna che può vantare una sola edizione in più.

Intanto l’attesa cresce tanto fra gli addetti ai lavori, quanto fra gli appassionati, e in particolar modo fra i protagonisti che ad una settimana di distanza dalla gara avranno già dato sicuramente uno sguardo alle previsioni meteo, al momento solo indicative, ma che man mano che ci si avvicina all’appuntamento saranno sempre più precise. Nessuno infatti vorrà farsi cogliere di sorpresa da quella che rappresenta la maggiore incognita di una gara il cui risultato appare molto aperto e comunque determinante per le sorti del campionato adesso che in questa fase diventa fondamentale ai fini della classifica ”il gioco degli scarti”. Non resta che attendere i pochi giorni che separano dalla fase “calda” della manifestazione che prevede  sabato 16 ottobre le operazioni preliminari presso l’Area esterna del Comune di Torregrotta-Scuola Primaria L.Sciascia Via Mezzasalma dalle 15.00 alle 18.30 e la giornata di gara  domenica 17 con le tre manche a cominciare dalle ore 8.00.