Il 51° Trofeo Vallecamonica in calendario dal 10 al 12 giugno 2022

Questo articolo è anche in formato audio

Sarà nuovamente round del Campionato Italiano Velocità Montagna del Trofeo Italiano Velocità Montagna Nord e del Trofeo di Zona Salita Autostoriche.

La cronoscalata Malegno-Ossimo-Borno è stata confermata nel Campionato Italiano Velocità Montagna 2022 e si svolgerà dal 10 al 12 giugno 2022. È questa la grande notizia per gli appassionati bresciani e camuni confermata dopo la riunione indetta da ACI Sport per la definizione dei calendari 2022 tenutasi in via digitale lo scorso 2 dicembre.

L’evento organizzato, promosso e curato dall’Automobile Club Brescia si prepara così a segnare un altro importante passo per entrare ufficialmente nella seconda parte della sua storia, quella che dopo aver festeggiato il 50° compleanno punta dritta verso il centenario. L’edizione 2022 avrà il prestigioso compito di aprire questa seconda era, seguendo la gloriosa tradizione di corse che trasuda da ogni metro dell’ascesa camuna.

Seppure nel corso degli anni l’evento si sia disputato su differenti versioni del tracciato, è rimasto immutato quel sapore di passione e motori che circonda la Malegno-Borno come spesso il Trofeo Vallecamonica viene definito dalla gran parte dei fan. Poco meno di quattro minuti con sezioni velocissime nella parte finale e molto più tecniche nel primo tratto, un percorso definito da molti tra i più completi d’Italia.

Il 51° Trofeo Vallecamonica sarà anche in questo caso uno dei round di apertura del CIVM 2021 e questo consentirà sicuramente un’importante partecipazione da parte dei piloti in corsa per la corona tricolore, in un momento iniziale della stagione in cui i giochi saranno apertissimi.

Interessanti anche le novità regolamentari che introdurranno una distinzione più sostanziale tra le gare CIVM e TIVM basata soprattutto sulle tipologie di vetture. Il Campionato Italiano disputerà il weekend come di consueto, con due manche di prova al sabato e due di gara alla domenica. Diverso il programma del TIVM che dopo le due ascese di prove ufficiali al sabato, disputerà già la prima manche di gara nella serata della prima giornata. Domenica seconda manche di gara per il TIVM prima delle due salite di gara del CIVM.

“Ogni volta che salgo a Borno – ha commentato il Presidente dell’Automobile Club Brescia Cav. Aldo Bonomi – mi sembra di sentire il suono dei motori delle sport prototipo, mi par di vedere i fuochi accesi e gli striscioni. Quante storie sono racchiuse tra queste curve, è una grande emozione per noi dell’AC Brescia poter continuare ad alimentare il mito della Malegno-Ossimo-Borno e di tutelarne e conservarne fascino e leggenda. Abbiamo riportato questa corsa nel Campionato Italiano Velocità Montagna lo scorso anno e proseguiremo nel nostro lavoro anche quest’anno per far sì che il Trofeo Vallecamonica raggiunga sempre più palcoscenici importanti e prestigiosi, come merita”.