Il lavoro per la XXXVIII Pedavena-Croce d’Aune è a pieno regime. Appuntamento dal 3 al 5 settembre 2021

Questo articolo è anche in formato audio
Giuseppe Rubino ( New Generation Racing, Elia Avrio ST 09 #25)
Mancano ancora poco meno di cinque mesi alla XXXVIII edizione della Pedavena-Croce d’Aune, in programma dal 3 al 5 settembre 2021, ma il grande ritorno del Campionato Italiano Velocità Montagna sulle rampe della celebre salita veneta dopo un anno di stop dovuto alla pandemia ha aumentato la passione e la dedizione del Comitato Organizzatore.

Lo staff coordinato da Lionello Gorza sta infatti lavorando a pieno regime per l’edizione numero trentotto della cronoscalata, che sulla carta lascia pregustare uno spettacolo davvero notevole. Confermata nel primo weekend di settembre, quindi con un buon anticipo rispetto alle date di svolgimento degli ultimi anni, la “Pedavena” porterà ancora una volta sui suoi tornanti i principali interpreti della velocità salita in Italia.

Allo stato attuale non è ancora certo se l’evento si disputerà a porte chiuse, a porte aperte o con qualche soluzione ibrida, dato che l’evoluzione della situazione pandemica cambia di giorno in giorno, spesso di ora in ora e di conseguenza tutto lo staff organizzatore si sta muovendo, insieme alle amministrazioni e agli Enti del territorio, per studiare tutti i piani di fattibilità e le varie soluzioni da adottare a seconda dello specifico caso.

Quello che è certo è che ACI Sport, come organizzatore e promotore del Campionato Italiano Velocità Montagna, metterà quest’anno in campo un importante dispiegamento di forze per garantire la visibilità della XXXVIII Pedavena-Croce d’Aune in tv e web tramite streaming. Sarà infatti assicurata la trasmissione in diretta della seconda manche di gara, dei momenti salienti delle prove ufficiali e di molti altri contenuti esclusivi che, qualora si rendesse necessario lo svolgimento a porte chiuse, permetterebbero comunque dell’appassionato pubblico veneto di seguire le gesta degli “eroi della montagna” in quello che, dato il posizionamento in calendario, potrebbe essere un appuntamento decisivo per la stagione.

“Siamo chiaramente molto motivati ed entusiasti in attesa del prossimo settembre – ha commentato Lionello Gorza, presidente del Comitato Organizzatore Amici della Pedavena Croce d’Aune – e stiamo lavorando con grande impegno per l’edizione 2021. La nostra cronoscalata è confermata, abbiamo già in mente qualche novità, tante conferme per rendere questo ritorno, dopo lo stop forzato dello scorso anno, particolarmente memorabile. ACI Sport è dalla parte di noi organizzatori, il dialogo è continuo e non vediamo l’ora di sentire nuovamente i motori accendersi per sfidarsi lungo il nostro tracciato”.

Tutte le info saranno disponibili strada facendo sul sito ufficiale www.pedavenacrocedaune.org e sulla pagina Facebook @pedavenacrocedaune.