Inizia lo sprint finale di Ignazio Cannavò verso il titolo GT nel TIVM Sud

Questo articolo è anche in formato audio

La Monte Erice, prima delle due gare del dittico siciliano che chiuderà il Civm 2021, sarà anche l’inizio dello sprint finale per Ignazio Cannavò verso la conquista del titolo di Gruppo GT nell’ambito del Trofeo Italiano Velocità Montagna Sud. Il portacolori di One Racing Malta Limited e REI Sport dovrà difendere il suo vantaggio dagli ultimi assalti del pugliese Francesco Montagna, mentre esigue sono ormai le chances del calabrese Rosario Iaquinta di conquistare il titolo. Cannavò potrà contare su una Lamborghini Gallardo totalmente rigenerata dal lavoro dello staff di Giuseppe Pillirone, con un cambio completamente rinnovato dopo i problemi tecnici patiti a Luzzi e costati la partecipazione alla Selva di Fasano. Il programma del weekend, che includerà anche una prova del Civsa Autostoriche, sarà classico con due manche di prova il Sabato e due di gara la Domenica.