La Posizione dell’Associazione Piloti Auto sui fatti di Sarno

Questo articolo è anche in formato audio

Oggi, per il nostro amato sport, è giorno di ELEZIONI. Si deciderà chi saranno i nostri dirigenti per i PROSSIMI 4 ANNI. Invitiamo tutta la comunità di licenziati ad andare a votare e ad esprimere la propria preferenza.⛔Ma oggi è anche il giorno dove puntare il faro su un fatto a dir poco increscioso accaduto a PASQUALE COPPOLA, impegnato in una gara del Campionato Italiano “Le Bicilindriche” a Sarno.I fatti accaduti sono molto simili a quelli avvenuti non molto tempo fa a Lonato (BS), finiti su tutti i giornali, anche per la decisione ESEMPLARE da parte di AciSport di revocare le licenze agli autori del “fattaccio”. ✅Come A.P.A. – Associazione Piloti Auto ci schieriamo dalla parte del Coppola✅Chiediamo alla Federazione di aprire una indagine per fare chiarezza sui fatti avvenuti.✅Se fossero accertate le situazioni elencate da Pasquale (minacce e percosse) chiediamo di prendere dei PROVVEDIMENTI IMMEDIATI e CATEGORICI così come fatto per gli accadimenti di Lonato. 
Volevamo esprimere la nostra solidarietà nei confronti di Pasquale e ribadire che chiunque si macchi di atti del genere deve essere allontanato immediatamente dalle “corse”. Volevamo infine dire una cosa direttamente a Pasquale:”Non abbandonare! Continua a gareggiare! Presentati alle gare a testa alta! Lotta insieme a noi perché queste cose non accadano mai più!Perché se abbandoni la tua passione… fai vincere loro!”