Merli e Faggioli record su record in gara 1 alla 46° Alpe del Nevegal

Questo articolo è anche in formato audio

Ha vinto il trentino dell’Osella per 47 centesimi di secondo sul fiorentino della Norma al suo debutto sul Nevegal

Image

Christian Merli su Osella FA EVO 30 Zytek LRM ha vinto gara 1 della 46^ Alpe del Nevagal con il tempo record di 2’23″01. Il precedente record di Merli era già stato battuto da Simone Faggioli al voante della Norma M20 FC Zytek, che ha inaugurato le sue presenze al Nevegal prorpio frantumando un primtato. Solo 0″47 al traguardo il gap del fiorentino di Best Lap dal trentino di Vimotrsport.

Terza posizione per Diego Degasperi molto aggressivo sul’Osella FA 30, che ha preceduto un sempre più convincenteFrancesco Conticelli, che si abitua in fretta all’Osella FA 30. Ottimo quarto Franco Caruso alla sua prima esperienza su Nuova Proto EP01-2,la potente prototipo monoposto con motrore Zytek, con la quale il ragusano ha toccato una barriera daneggiando la carrozzeria. Sesto Luca Caruso che ha recrimnato un paio di erori al volante dell’Osella PA 2000 con cui ha preceduto il sardo Sergio Farris che ha iniziato la sua fase di progressione sulla nuova Lola F.3000 carenata.

Per il grupp CN acuto del campione in carica Rosario Iaquinta su Osella PA 21 EVO, ma si fa sotto Stefano Crespi molto aggressivo al volante dell’Osella PA 21 EVO.