Mezzacasa, secondo assoluto, fa suo il TIVM

Questo articolo è anche in formato audio

Prestazione magistrale per il pilota di La Valle Agordina, alla Cividale – Castelmonte, che regala il titolo in zona nord ad Xmotors Team, puntando ora alla finale nazionale.

Maser (TV), 04 Ottobre 2021 – Doveva essere una Cronoscalata Cividale – Castelmonte basata sulla strategia, su una tattica votata a gestire un cospicuo margine sul diretto rivale nel Trofeo Italiano Velocità Montagna, in zona nord, ma quanto raccolto da Denis Mezzacasa in terra friulana va ben oltre ogni più rose aspettativa, una ciliegina sulla torta al termine di una stagione impeccabile e che ha portato nella bacheca di Xmotors Team il primo titolo tricolore.

Il pilota di La Valle Agordina ha posto la firma sul TIVM di classe E2SS2000 in modo autoritario, non giocando in difesa ma salendo sul secondo gradino del podio assoluto e di quello di gruppo E2SS, vincendo lo scontro diretto, decisivo, con un Pedrotti che lo ha fatto spesso sudare.

Nascosto durante le due sessioni di prove libere, terminate con il quinto tempo assoluto e terzo di classe a ridosso del principale avversario di campionato, il portacolori della scuderia di Maser sorprendeva tutti in gara 1, portando la Formula Renault 2000, curata dal team Aralla, a chiudere con la terza prestazione nella classifica generale, primo di classe, mentre Pedrotti arrancava ed incassava un gap superiore ai quattro secondi e mezzo dal bellunese.

In gara 2 Mezzacasa confermava la prestazione del precedente passaggio, perdendo per poco più di un secondo il duello in classe ma garantendosi una seconda posizione finale magistrale.

Un risultato inaspettato” – racconta Mezzacasa – “perchè chiudere con il secondo posto assoluto a Cividale di certo non era nelle nostre previsioni. Questa tipologia di percorso non è per niente adatta alla nostra formula. L’asfalto sconnesso, le discese e tanti altri particolari ci spingevano a gestire una gara in difesa. Dovevamo soltanto arrivare alla fine per vincere il TIVM di classe, in zona nord. I ragazzi del Team Aralla invece hanno fatto un lavoro eccezionale e mi trovavo bene in qualsiasi condizione. Fuori dal lento avevo una trazione incredibile mentre in curva e sullo sconnesso avevo piena fiducia del mezzo. È stata una gara bellissima, meglio di così proprio non potevo aspettarmi per chiudere la zona. Siamo tutti estremamente contenti e soddisfatti perchè abbiamo portato a casa quel titolo che era il nostro principale obiettivo di stagione. Grazie di cuore a tutti, al Team Aralla ed alla scuderia Xmotors Team oltre a tutti i partners che hanno creduto nel nostro programma per questa stagione.”

Complimenti a Denis ed al suo team” – gli fa eco Francesco Stefan (presidente Xmotors Team) – “perchè a Cividale ha mostrato un passo incredibile e questo gli ha permesso di concludere vincendo il TIVM di classe, in zona nord. Un risultato che lo premia e che gratifica anche noi, come scuderia, visto che portiamo a casa un titolo nazionale di alto prestigio.”

Ora qualche giorno per godersi il meritato traguardo ma per Mezzacasa il livello di concentrazione dovrà rimanere molto alto perchè, dal 22 al 24 di Ottobre, andrà in scena la finale nazionale del TIVM, in occasione della quarantottesima edizione della Cronoscalata della Castellana, dove andranno a riunirsi i protagonisti delle tre zone, nord centro e sud, e dove l’alfiere del sodalizio trevigiano avrà l’occasione di chiudere in bellezza la stagione 2021.