New entry alla scuderia RO racing

Il sodalizio siciliano schiererà nel Campionato italiano salita riservato alle auto storiche, con una Porsche 911 del Secondo Raggruppamento, il pilota di Carini Matteo Adragna.

In attesa che inizino a rombare i motori per l’avvio della stagione agonistica 2020, le scuderie siciliane stanno delineando i propri organici. Alla RO racing il direttore sportivo Rosario Montalbano sta lavorando con molta abnegazione per potere schierare nelle più importanti serie nazionali nomi che, con certezza, potranno recitare il ruolo di protagonisti.

Il primo a essere giunto alla corte del sodalizio di Cianciana è stato lo specialista delle salite Matteo Adragna. Il pilota di Carini, vincitore della classe Gts oltre 2500 del Secondo Raggruppamento delle auto storiche nel Campionato siciliano salita 2019, è pronto a cimentarsi nel Campionato Italiano Velocità Salita Auto Storiche 2020, a bordo della sua Porsche 911 Rsr del Secondo Raggruppamento seguita dai fratelli Balletti. 

Per Adragna, conoscitore della serie, si tratterà di un rinnovato impegno di alto profilo, al quale faranno compagnia presenze spot nel campionato regionale.

“Sono felice di poter passare con la RO racing – ha detto Matteo Adragna – spero di poter ripagare, con risultati lusinghieri, l’impegno di chi ha voluto che corressi nel 2020 vestendo i colori di questo nuovo sodalizio. Mi sto preparando per affrontare bene la nuova stagione”.

Giuseppe Li Vecchi 

Ufficio stampa RO racing 

X