Nuova avventura per Giovanni Grasso alla 60ª Coppa Paolino Teodori

Questo articolo è anche in formato audio

Cambio di gruppo per il driver di Vueffe Corse che abbandonata la fida Clio Cup, che lo ha accompagnato nei primi impegni stagionali, rimette in strada l’altra vettura del marchio francese ma debitamente rivista ed aggiornata.

www.unopuntootto.it

Sará infatti la Rs Plus la categoria che lo vedrà al via della classicissima marchigiana, quarta tappa del Campionato Italiano Velocità Montagna e unica tappa italiana del Campionato Europeo di specialità.

Saranno i 5031 metri del tracciato ascolano a tenere a battesimo la nuova arrivata nel Grasso Racing Team.

“Sono ad Ascoli senza troppe pretese,- ha dichiarato il portacolori dell’ ACN Forze di Polizia- visto che saranno i primissimi km della mia rinnovata Clio. Considero questa una gara test.

Il lavoro fatto da Ds Motorsport di Silvio e Davide Ignaccolo è stato molto accurato. Hanno lavorato in maniera eccellente su carrozzeria e motore. 

Ora il responso spetta alla strada e ovviamente a me. Il banco di prova è ottimo sia per il percorso, tra i miei preferiti nel panorama nazionale, sia per gli avversari molto agguerriti.”

Il via della manifestazione oggi con le verifiche di rito. La vera competizione inizierà sabato con le due manche di prove ufficiali e domenica il clou con le due prove di gara.

Ufficio Stampa Giovanni Grasso Vueffe Corse