Partita la 59° cronoscalata Svolte di Popoli

Questo articolo è anche in formato audio


Inizia nel migliore dei modi una 59^ edizione delle Svolte di Popoli, la gara sarà valida per il Trofeo Italiano Velocità montagna Centro, per il Challenge Nazionale ASSOMINICAR, per l’8° Trofeo Amedeo Natale e per il 1° Memorial Sabatino GIANNANTONIO storico pilota Popolese scomparso recentemente, che prese parte a tutte le edizioni della competizione finché non è stato “pensionato” dalla CSAI per raggiunti limiti di età.

Nonostante si prevedesse una gara con condizioni meteo avverse, Giove Pluvio è stato clemente ed ha permesso lo svolgimento delle due manche di prova in condizioni di asciutto. Ben 76 i Piloti al via, nonostante la gara Popolese abbia avuto in concomitanza il Master Hill Climb a Braga (Portogallo) e un’altra gara in salita entro 250 km che hanno condizionato la lista dei presenti. A primeggiare oggi è stato Angelo MARINO, pilota Campano, su Osella PA2000 con un miglior crono di 3:16.71, a seguire il pilota campano è stato l’esperto Pietro NAPPI su Osella PA30, Campano anche lui, terzo l’Umbro Michele FATTORINI su Lola B99/50.
Bene i piloti abruzzesi che hanno come sempre dimostrato l’amore che hanno per la loro corsa, il Popolese Vincenzo OTTAVIANI, fresco campione Italiano nella coppa di classe gruppo N 1600 cc, al debutto sulla monoposto WOLF-GB08-Thunder ha ottenuto un’ottima 5^ posizione assoluta dietro l’Ascolano Adriano VELLEI. Ottima la prestazione di Roberto TARQUINI su PORSCHE GT CUP. Il Pescarese Roberto CHIAVAROLI su Peugeot 308 1600 cc ha concluso questa sessione di prove risultando 1° di Gruppo e di Classe, bene anche Caudio PIO, Pietro CHIARELLI, Alessandro DI LISIO, Silvio DI GIAMBERARDINO, Roberto SPACCO, Marco D’ATTILIO e comunque tutti i piloti Abruzzesi hanno fatto la loro bella figura in attesa della doppia sfida di domani.
Domani, con inizio alle 09,30, prenderanno il via le due manches di gara che saranno seguite dalla 3^ Coppa rombi del passato, una parata di autostoriche – non competitiva, vetture meravigliose che per la terza volta farà da contorno alla gara. Saranno due i passaggi, uno al termine della prima mnche e l’altro precederà gara due.
Ricordiamo che purtroppo a causa della pandemia tutt’ora in corso la manifestazione si svolgerà a porte chiuse, quindi senza presenza di pubblico e potrà essere seguita in diretta streaming sulla pagina ufficiale facebook dei ragazzi di “quelli delle svolte” che collaborano in tutto e per tutto con l’ASD Svolte di Popoli nell’organizzazione della cronoscalata.