Partite le ricognizioni al 55 Trofeo Luigi Fagioli

Questo articolo è anche in formato audio

Scattata alle 9.30 la prima manche di prove, partite le Autostoriche seguite dalle vetture del tricolore Bicilindriche

Partita puntualmente alle 9.30 di stamane la prima delle due ma che di ricognizione del 55Trofeo Luigi Fagioli. Prime a compiere il passaggio sui 4150 metri da Gubbio a Madonna della Cima sono state le Autostoriche, poi i protagonisti del Campionato Italiano Bicilindriche.

I concorrenti sono divisi in tre gruppi di partenza che sono fatti man mano ridiscendere per favorire il mantenimento degli spazi liberi nelle varie aree ed i tempi di svolgimento della competizione.