Partito lo Slalom dei Trulli, Castellano il più veloce di tutti dopo la ricognizione

Salvatore Castellano, su Chiavenuto Suzuki, sigla la ricognizione della competizione pugliese valida per il Campionato Italiano Slalom. Secondo tempo per Fabio Emanuele su Osella PA 9/90 Alfa Romeo davanti al giovanissimo Michele Pugliesi su Radical Prosport.

In una caldissima giornata di fine giugno, è Salvatore Castellano su Chiavenuto Suzuki a siglare il miglior tempo al termine della manche di cognizione del percorso di gara valido per la conquista dello Slalom dei Trulli-Coppa Città di Monopoli. Il pilota della barchetta sport sale i 3600 metri disegnati lungo la provinciale 113, più nota come “la Panoramica” che da Monopoli conduce alla Selva di Fasano, nel tempo di 2’30” e 28, solo sette centesimi più veloce del campione molisano Fabio Emanuele al via della competizione al volante della sua Osella PA 9/90 Alfa Romeo. Gradino più basso del podio per il giovane Under 23 Michele Puglisi che su Radical Prosport ferma le lancette del cronometro sul tempo di 2’31” e 71 centesimi.

X