Per non dimenticare Hans Peter Laber