Prestazioni di assoluto rilievo per i piloti Vimotorsport a Magione

Questo articolo è anche in formato audio

Prestazioni di assoluto rilievo per i piloti Vimotorsport impegnati lo scorso fine settimana sul circuito umbro di Magione dove è andata in scena l’Individual Races Attack, competizione che adotta lo stesso regolamento delle cronoscalate e che in questa occasione ha visto il sodalizio trevigiano primeggiare tra le scuderie iscritte grazie ai risultati ottenuti dai suoi portacolori.

Al via per effettuare dei test sugli pneumatici e per regolare il set up della sua BMW Z4 GT3 in vista dell’imminente appuntamento con la serie Time Attack, il romano Marco Iacoangeli realizza una buonissima performance conquistando il sesto posto assoluto, primo di gruppo GT e primo di classe oltre 4000.
Nonostante non si sia trovato a proprio agio nel gareggiare in pista, Paolo Venturi mette in campo tutta la sua esperienza e con una prestazione solida e concreta ottiene il dodicesimo posto assoluto al volante dell’Elia Avrio ST09 Evo 18 cogliendo anche la seconda piazza di gruppo E2-SC e la vittoria nella classe 1400.
Affascinante la battaglia per il gradino più basso del podio di Racing Start Plus che ha visto protagonista il padovano Adriano Pilotto. Il driver dell’Honda Civic Type R, al debutto in questo tipo di gare, dopo una buona prima manche che lo ha visto chiudere al quarto posto di gruppo, è riuscito nella seconda a sopravanzare l’avversario e a conquistare la terza posizione in RS Plus e di classe 2000.