Quattro i piloti della Speed Motor alla Verzegnis Sella Chianzutan

Questo articolo è anche in formato audio

CIVM: QUATTRO PILOTI DELLA SPEED MOTOR ALLA VERZEGNIS-SELLA CHIANZUTAN. SERGIO FARRIS CERCA IL RISCATTO NELLA E2-SS, CHE VEDE AL VIA ANCHE IL VERONESE FRANCO BERTO’. IN CN, TORNA GIANNI URBANI CON LA SUA OSELLA PA 21 S E UNICO ISCRITTO FRA LE TURISMO E’ VINCENZO OTTAVIANI IN GRUPPO N

“Capitanata” dal veterano Gianni Urbani, la Speed Motor si presenta con quattro portacolori alla 51esima edizione della Verzegnis-Sella Chianzutan, seconda tappa del Campionato Italiano di Velocità in Montagna 2021. Dopo il ritiro a Sarnano, Sergio Farris cerca l’immediato riscatto sui 5640 metri del tracciato friulano (da coprire due volte) al volante della sua Lola Fa 30 Evo del Team Dalmazia e avrà per diretti rivali, nella classe 3000 del gruppo E2-SS, i siciliani Domenico Cubeda e Francesco Conticelli, entrambi su Osella Fa 30, non dimenticando gli altri aspiranti al podio della E2-SC, fra i quali anche il sardo Omar Magliona su Osella Pa 21 Evo. Una battaglia che si preannuncia incerta per l’assoluto e nella quale anche Farris può dire la sua. Sempre fra le monoposto formula, sfide altrettanto avvincenti per il veronese Franco Bertò su Tatuus Formula Abarth 010, che avrà la concorrenza di Gino Pedrotti su Tatuus Formula Renault, di Marietto Nalon su Dallara e dello sloveno Vladimir Stankovic su Lola B09. Alla ricerca di un risultato di prestigio in CN è il già ricordato eugubino Gianni Urbani su Osella Pa 21 S, al quale contenderanno l’assoluto le altre vetture Osella di Francesco Leogrande e di Giancarlo Graziosi, mentre l’unico pilota della Speed Motor fra le turismo è l’abruzzese Vincenzo Ottaviani su Citroen Saxo in un gruppo N che lo ha visto trionfare a Sarnano, ma che stavolta è completato dalle oltre 3000 di cilindrata, per cui l’obiettivo primario rimane pur sempre il primo posto nella classe 1600. Verifiche sportive e tecniche dalle 10.30 alle 18.30 di venerdì 28 maggio, prove ufficiali in due sessioni nella giornata di sabato 29 a partire dalle 9.30 e via di gara 1 alle 9 di domenica 30, con gara 2 a seguire.

27 maggio 2021

Ufficio stampa
Claudio Roselli