Quindici i piloti della Vimotorsport alla 42^ Cividale Castelmonte

Con la quarantaduesima edizione della Cividale Castelmonte si avvia verso la conclusione anche il Trofeo Italiano Velocità Montagna girone Nord. Al via della penultima tappa saranno quindici i portacolori schierati dalla scuderia Vimotorsport sul tortuoso percorso della gara friulana valida altresì per il Campionato Europa Centrale FIA CEZ, il Campionato Austriaco ed il Campionato Sloveno.
Tra le storiche Roberto Vincenzi e la sua Peugeot 205 Rally di gruppo J2 classe N 1400 terranno alti i colori del sodalizio trevigiano, mentre, nella categoria Racing Start Plus si candidano ad un ruolo da protagonisti nelle rispettive classi il trevigiano Paolo Tomasi su Honda Civic EK4 1600 e l’esperto Adriano Pilotto su Honda Civic Type R 2.0.
Combattuta sarà senz’altro la Produzione di Serie dove troviamo allo start i tre vittoriesi Simone Grillo su Peugeot 205 Rally di classe 1400, Remo De Bastiani su Honda Civic EK4 1.6 e Fabio Zanette su Renault 5 GT Turbo di classe 2000 che dovrà vedersela coi compagni di team Igor De March su Renault 5 GT Turbo e Florian Rohregger su Renault Clio Williams.
Con la sua Peugeot 106 Elia Favaro si cimenterà in una competitiva classe N 1600 con l’obiettivo di ben figurare anche se la lotta si preannuncia molto serrata mentre il rallista Bernd Zanon affronterà la salita a Castelmonte al volante della sua inconfondibile Renault Clio Super 1600 iscritta, come da regolamento, in gruppo A. Si preannuncia alquanto spettacolare il gruppo E1 Italia dove prenderanno il via Alex Bet su Peugeot 205 GTI e Maurizio Boschi su Opel Astra Kit entrambi iscritti nell’impegnativa classe 2000. Tra le silhouette di gruppo E2-SH torna in campo nella oltre 3000 il trevigiano Michele Ghirardo alla guida della potente Lotus Exige Cup 260.
Tra le ruote scoperte Paolo Venturi e l’Elia Avrio ST09 EVO18 di gruppo E2-SC 1400 punteranno ad un risultato di rilievo cercando di migliorare i tempi fatti segnare nelle precedenti edizioni e Gino Pedrotti promette battaglia con la Formula Renault da 2000 cc di gruppo E2-SS.

X