Ricco di adesioni il 12°Slalom delle fonti di Scillato

Questo articolo è anche in formato audio

In attesa della pubblicazione dell’elenco definitivo, le prime anticipazioni creano grandi aspettative. Sentita partecipazione di tanti driver della Scuderia Aspromonte per onorare la memoria di Franco Colosi. La gara madonita sarà la prima della stagione in cui il Team Paliké ha voluto abbinare il nome dello storico “Presidente” calabrese a tutto il suo programma.

Palermo, 29 giugno. Il 12° Slalom delle fonti di Scillato è entrato nella fase calda di avvicinamento alla manifestazione. Sono stati in tanti ad aver fatto pervenire la propria adesione alla gara che andrà in scena il 3 e 4 luglio sul tradizionale percorso che porta alle sorgenti di Scillato. La gara madonita organizzata dall’ AC Palermo in stretta collaborazione col Team guidato dalla famiglia Cirrito,  sarà il decimo round del Campionato Siciliano Slalom e la prova inaugurale Challenge Palikè 2021.

Scorrendo l’elenco iscritti, ancora provvisorio,  spiccano i nomi di alcuni piloti calabresi della scuderia Aspromonte e fra questi quello del suo attuale presidente Lello Pirino, che sono voluti esser presenti per onorare la memoria di Franco Colosi, figura di primissimo piano della storia motoristica calabrese.

Il team Palikè abbinando  tutto il programma 2021 al suo nome intende così celebrare il  Pilota, Direttore di gara, nonché Presidente della Scuderia Aspromonte, a suggello della fattiva collaborazione trentennale.

Inoltre ad impreziosire la manifestazione si annunciano interessanti sfide di vertice fra i più accreditati protagonisti della stagione in corso, provenienti da tutta la regione.

Alla luce di queste notizie è arrivato un pronto riscontro da parte dell’amministrazione comunale di Scillato  che sin dalle fasi preliminari di organizzazione si era resa disponibile collaborare e in particolare il primo cittadino  Gil Cortina si è detto gratificato per l’attenzione rivolta alla competizione e di conseguenza al suo paese che ne è fulcro.”Sono particolarmente contento  ha commentato – il Sindaco – del fatto che Scillato nell’imminente weekend , grazie a questa competizione  tornerà a essere centro di interesse per gli appassionati di automobilismo e non solo. Abbiamo bisogno che torni il movimento anche nei piccoli comuni e questa è una bella occasione”.

Il programma del 12° Slalom delle fonti di Scillato prevede sabato alle ore 15.00 l’apertura del centro accrediti posto nei locali municipali di Via Piersanti Mattarella, mentre il via alla prima delle tre manche di gara sarà dato alle ore 9.00 di domenica. ll tracciato della lunghezza di 2,800 km, ricalcherà quello del 2019, ma con 2 postazioni di birilli in meno 12 anziché 14. Allora a vincere fu il trapanese Girolamo Ingardia , che compare già nell’ elenco iscritti provvisorio.