Rinviato al 2021 il FIA Hill Climb Masters di Braga

Questo articolo è anche in formato audio

A causa della pandemia del Coronavirús e della difficoltà nella gestione dei calendari sportivi, la FIA ha deciso di annullare gli eventi del campionato europeo della montagna e, di conseguenza, il FIA Hill Climb Masters 2020.

Ciò significa che, sfortunatamente, quest’anno non potremo avere in Portogallo la Rampa di Boticas, punteggiata per il campionato europeo, né la Rampa di Falperra punteggiata per i Maestri.

Tuttavia, la FIA ha già assicurato che entrambi gli eventi entreranno a far parte dei calendari nel 2021 sulla stessa linea.

Per FPAK questa è una notizia triste, tuttavia, prevedibile: “Sappiamo tutti che esiste un’enorme difficoltà nella gestione dei calendari. Sia la FIA che il FPAK hanno questo problema, ma le decisioni devono essere prese. Sarà impossibile riprogrammare tutto. Non è stata una decisione facile da accettare, ma in fondo sapevamo che sarebbe stata una delle possibilità, tuttavia, non tutte andranno male, poiché la FIA ha assicurato che questi due eventi diventeranno parte dei calendari nel 2021, come previsto per il 2020. Dobbiamo essere in grado di accettare che il nostro sport quest’anno sarà atipico “ , ha dichiarato Ni Amorim, Presidente di FPAK.

La Rampa da Falperra era prevista per il 10 e l’11 ottobre e sarebbe stata organizzata dal Clube Automóvel Minho. La rampa dei Boticas, d’altra parte, si sarebbe svolta il 9 e 10 maggio e sarebbe stata organizzata da Demoporto.

Fonte: www.fpak.pt