Roberto Malvasio ritrova la Fabia allo slalom dei “Giovi”

Questo articolo è anche in formato audio

Dopo aver portato, con soddisfazione, l’inedita Seat Leon in configurazione TCR al debutto assoluto nella cronoscalata “Cividale – Castelmonte”, Roberto Malvasio torna al vecchio amore. Il pilota di Ronco Scrivia, infatti, domenica parteciperà al 38° slalom “Mignanego – Giovi”, dove sarà al volante della Skoda Fabia R5 della Pool Racing da lui fatta debuttare tra i “birilli” nel 2019 proprio in questa gara, in cui addirittura mise a segno un secondo miglior tempo assoluto in una manche.

“Ai “Giovi” partecipo sempre volentieri – osserva il portacolori della Winners Rally Team – ci ho corso per la prima volta trent’anni fa e la considero la mia gara di casa. Lo scorso anno, malgrado una situazione meteo avversa, mi sono divertito, mettendo a segno anche un tempo importante, e spero di fare altrettanto anche in questa occasione, magari migliorando un pò la prestazione”.

Probabilmente, Roberto Malvasio ritroverà presto anche la Seat Leon TCR. “E’ una vettura da pista – osserva – ed è in tale ambito che voglio testarla per bene. Ha un ottimo potenziale, per cambio, potenza ed impostazioni è una vera vettura da corsa: per poterla utilizzare al meglio nelle cronoscalate, però, occorrerà lavorarci un pò sopra gradualmente”.