Salgono a cinque le vittorie per la Scuderia Superchallenge

Questo articolo è anche in formato audio

LA PROSSIMA SFIDA GUARDA ALLA SALITA DEL COSTO NEL VICENTINO

Padova, 22 gennaio 2021. Il Campionato Italiano Velocità Montagna CIVM 2020 dà grandi soddisfazioni anche nelle vetture turismo per la scuderia padovana Superchallenge. Alle vittorie in classe Super GT Cup e GT Cup, ottenute grazie ai piloti Roberto Ragazzi e Stefano Artuso, si è aggiunta la vittoria di classe Gruppo A 2000 con Ivano Cenedese, a bordo della sempre performante Clio R3. Trionfo al debutto per il triestino Paolo Parlato, con la fiammante Renault Clio Proto preparata da Samo Competizioni. Parlato, forte di un’esperienza trentennale al volante, ha conquistato il podio in classe E1 2000. Ma le vittorie di Superchallenge non si fermano qui.

Francesco Baresi “Zio Fester”, nella sua ultima stagione sportiva, ha ottenuto il titolo nella classe E1 1600 del Trofeo Italiano Velocità Montagna TIVM 2020 con la sempreverde Honda Civic. Il pilota bresciano ha appeso il chiodo al termine della passata stagione per sopraggiunti limiti d’età, ma siamo sicuri che lo rivedremo presto ai nastri di partenza, anche se nella veste di spettatore. La stagione 2021 è ormai alle porte e Superchallenge guarda già alla salita del Costo, la prima cronoscalata con validità TIVM Nord. L’impegno proseguirà quindi sulla salita Sarnano-Sassotetto, che aprirà le danze del CIVM 2021.