Samo Competition: “Mega” Gubbio

Si è da poco concluso il 54° trofeo fagioli in quel di Gubbio, e naturalmente la spietata scuderia samoana non poteva mancare ai nastri di partenza. A gareggiare nella salita umbra sono stati il cantadriver Antony Ilardo che inaugura il suo nuovo gioiellino, la mega27, il campione Omar magliona con l’Osella e il campano Giosy D’Angelo a bordo della sinuosa clio, The balck mamba. Nonostante il tempo uggioso e numerosi colpi di scena meteorologici di questo weekend non sono mancate le performance di alto livello del team Samo Competition. A farla da padrone è stata la mega 127,la più glamour dell evento, che ha letteralmente mandato in visibilio il pubblico accorso. Domata da Ilardo, che dopo aver preso confidenza con la vettura e con le salite il sabato,fa tremare gli avversari con tempi da record, guida carismatica e traettorie perfette permettono la vittoria in gara1, peccato per il meteo visto che la rossa fiammante insieme al pilota promettevano elevati margini di miglioramento. Salita di tutto rispetto anche quella di D’Angelo, il pilota della Campobasso corse riesce a colorare un week end iniziato sotto il segno del grigio, vola e trionfa sul bagnato in gara2. La superClio griffata samo funge da freccia rossa in wet race, precisa ed impeccabile. Peccato per la toccata di gara1 che non ha permesso la vittoria di classe per soli pochi centesimi di secondo. Ottima la prova del driver della cst sport, Magliona, che anche con qualche piccolo problemuccio tecnico riesce a portare un ottimo bottino a casa.1º di classe e 5º assoluto. Ci prova sia sull asciutto ke bagnato,riuscendo a difendere la leadership nel tricolore. Il lavoro naturalmente alle vetture non si ferma mai, e si è sempre pronti a nuove migliorie e innovazioni, grazie al tocco inconfondibile del preparatore meccanico Vincenzo Pagano che riesce a progettare vetture sempre performanti. La squadra di Sambuco, al vertice del motorsport italiano, tenterà gara dopo gara di affondare i colpi e portare sempre più vittorie a casa.

X