Scuderia Vesuvio in grande forma allo Slalom Tricolore di Melfi

Questo articolo è anche in formato audio

Per la gara inaugurale del C. I. S., al 7°Trofeo Vulture Melfese organizzata magistralmente dalla BASILICATA MOTORSPORT che si è tenuta a Melfi, vittoria assoluta per il pluricampione sorrentino Salvatore Venanzio su Radical SR4 Suzuki, secondo al traguardo per pochissimi centesimi il talentino siciliano Michele Puglisi anch’egli su Radical SR4.
Terzo nella generale l’esperto Fabio Emanuele su Osella PA9/90 2000,campione uscente della specialità.
Sorride la gara lucana ai piloti della SCUDERIA VESUVIO.
L’agerolese Giancarlo Vuolo ritorna a splendere con la sua Peugeot 205 GTI vincendo l’E1 2000 e giungendo 15° nella classifica assoluta.
Ottima la gara dell’esperto driver massese Ferdinando Terminiello su Peugeot 106 16v, primo in gruppo A 1600.
L’imprenditore caseario di Agerola, Romeo Cioffi con la sua Renault Clio RS 2000 vince classe e gruppo, mentre in E1 Italia 1.6 turbo è Giovanni Leo su Renault 5GT Turbo, che firma il successo.
Buoni i piazzamenti per Vittorio Grandinetti, su Alfa Romeo 33, terzo in A1600, per Alessio Vespoli su Peugeot 106 16v 1600 terzo in classe RS PLUS.
Non va’ oltre il 4°posto in N1600 il pimontese Gennaro Ruocco TORRIONE, con la Peugeot 106 1600.