Scuderia Vesuvio: per la salita si riparte dal Costo

Questo articolo è anche in formato audio

Sarà la 29ª edizione della #SalitadelCosto ad inaugurare le gare di velocità in montagna per la stagione 2021.
Nonostante il momento difficile a livello nazionale, #acisport e gli organizzatori sono riusciti ad organizzare al meglio, in sicurezza ed in pieno rispetto del protocollo Covid la cronoscalata veneta.
La Scuderia Vesuvio sarà presente con ben cinque portacolori.


Tra le vetture Racing Start in classe TurboCup2 ci sarà Alberto Cioffi su Mini Cooper JCW curata dalla factory AC Racing dei fratelli Abate.
Gli altri portacolori #VESUVIO saranno tutti impegnati tra le vetture sport e formula.
Nel raggruppamento riservato alle vetture con cilindrata 1000 di derivazione motociclistica ci saranno il Giovanni Loffredo driver ufficiale della Re D’Italia Art e il reatino “Nivola”.
Entrambi i piloti si disimpegneranno lungo i tornanti della salita vicentina a bordo delle Wolf Thunder GB08 curate dalla Dalmazia Motorsport.
Tra le vetture di cilindrata 3000 del gruppo E2SC proseguiranno la loro battaglia nata nel 2020 Piero Nappi e Franco Caruso.
I due esperti piloti tenteranno di insidiare i primi posti della classifica assoluta cercando di tirare il massimo dal potenziale delle loro rispettivamente Osella PA30 per il driver napoletano e Nova Proto Np01 per il siciliano Caruso.
Appuntamento quindi a sabato per le manche di prova e domenica per la gara inaugurale della stagione.