Sei piloti per Gretaracing alla 62ª Fasano-Selva. Savoia su Smart EQ fortwo per le elettriche

Questo articolo è anche in formato audio

Misano Adriatico 25 agosto 2021 – Il weekend del 28-29 agosto 2021 vedrà la partecipazione di Gretaracing by Xeo Group alla “Coppa Selva di Fasano”, evento giunto ormai alla sua 62ª edizione e che ritorna sulla scena delle competizioni automobilistiche dopo 3 anni di assenza a causa di lavori di ammodernamento e messa in sicurezza; l’evento ambisce a ritornare – già a partire dal prossimo anno – tra gli appuntamenti cardine del CIVM. L’edizione 2021 prevede un percorso di 5,6 km lungo la S.S. 172 dal dislivello totale pari a 312 m, con tre chicane di rallentamento.

         Due le manche di prove previste per sabato 28 agosto a partire dalle ore 9:30, le due sessioni di gara di domenica 29 agosto avranno il via dalle ore 9:00.

         Gretaracing by Xeo Group si presenta con un nutrito schieramento all’evento, sei saranno infatti i piloti della scuderia a correre sulle strade del Brindisino: in risalto la partecipazione di Francesco “Ciccio” Savoia con numero di gara 131wildcard per l’evento e alfiere di Gretaracing nella categoria RSE delle vetture a trazione elettrica, a bordo della Smart EQ fortwo già protagonista degli eventi della omonima e-cup nelle mani del pilota della scuderia.

Vito Tagliente correrà a bordo di Peugeot 308 TCR RS Cup 2 (numero di gara 73), seguito dalla Peugeot 308 GTi in versione RSTB 1.6 nelle mani di Gianluca Ammirabile (numero di gara 94). Per le vetture a gasolio, Annamaria Fumo prenderà il via a bordo di Mini Cooper RSD 2.0 con numero di gara 91. Completeranno lo schieramento di Gretaracing by Xeo Group la Citroën Saxo RS 1.6 condotta da Franco Iantorno (numero di gara 112) e la Peugeot 106 RS 1.4 di Umberto Brescia con numero di gara 98).

Contenuti multimediali di supporto

❖     ACI SPORT

❖     Gretaracing

❖     62ª Fasano-Selva

#Acisport #CIVM #CIVM2021 #Peugeot308GTI #MiniCooper #TCR #SmartEQfortwo