Superchallenge a Pedavena con le due Ferrari “Vincenti”

Ottima stagione per i due piloti del sodalizio padovano sulle super car di Maranello: Roberto Ragazzi vince la GT Super Cup nell’anno del debutto della 488 Challenge in salita, Stefano Artuso esordisce in CIVM e vince la GT Cup sulla 458 EVO.

Stagione straordinaria per SUPERCHALLENGE racing with Ferrari impegnati nel Campionato Italiano Velocità Montagna, serie tricolore ACI chesi completerà alla Pedavena -Croce D’Aune dal 18 al 20 ottobre.

Roberto Ragazzi dopo 3 titoli assoluti consecutivi nel GT e 2 nel Gt cup, quest’anno porta al debutto la nuova Ferrari 488 challenge turbo gommata AVON e vince la Gt Supercup davanti all’agguerrita concorrenza di potenti auto dello stesso marchio e di altre blasonate case. Le vittorie di Sarnano, Nevegal, Ascoli, Gubbio e i secondi posti di Rieti e in entrambe le gare in Sicilia hanno assicurato in anticipo il titolo all’esperto pilota di Superchallenge, quando manca ancora l’ultima gara a Pedavena, settembre dove i due drivers padovani saranno presenti per festeggiare assieme i 2 titoli Italiani 2019 conquistati.

Stefano Artuso al secondo anno di gare in salita, primo in campionato, con la Ferrari 458 Evo ha vinto sia la classe GT cup che il Trofeo Italiano riservato quest’anno da Acisport alle Gt cup. Il giovane driver ha mostrato carattere e rapida capacità di apprendimento ed adattamento anche sui tracciati più difficili, dove ha sempre domato al meglio i tanti cavalli della 458 ed ha usato intelligenti strategie di gara, anche contro piloti di più provata esperienza.

X