Terzo successo stagionale per Vito Tagliente a Malegno

Questo articolo è anche in formato audio

Si è disputato questo fine settimana il 50° Trofeo Vallecamonica, sul percorso di 8591m che da Malegno attraversa Ossimo e poi destinazione Borno. La gara Bresciana, è stata teatro di sfide del terzo appuntamento del Campionato Italiano Velocità Montagna 2021. In RSTB 1.6 Plus, terzo acuto stagionale per il pilota di Martina Franca Vito Tagliente.


Anche a Malegno, il pilota pugliese ha portato a casa una vittoria importantissima tra le Plus, portando al tris stagionale la Peugeot 308 curata dalla DP Racing. Il Martinese della Gretaracing-Xeo Group con molta esperienza ha cercato di gestire le varie fasi della gara in maniera egregia. Già dal sabato di prove, Tagliente è risultato il più veloce della truppa delle Plus, facendo segnare due riferimenti cronometrici quasi simili. Nella giornata di domenica invece sono state due salite di gara assai differenti per quasi tutti i piloti, con alcuni che hanno sofferto le alte temperature, sopraggiunte sopratutto nel corso della salita pomeridiana. Infatti Tagliente in gara 1 ha fatto registrato un buon tempo che gli ha consentito la vetta di gruppo, poi in gara 2 la vittoria è arrivata per un soffio, complice anche una piccola toccata e il caldo che è arrivato prepotentemente nel corso della giornata. Alla fine della gara è arrivata comunque una vittoria voluta da Tagliente, che ha messo il sigillo anche sulla terza tappa del CIVM, confermandosi leader di categoria.
Vito Tagliente: “Bene per la vittoria perché ci consente di fare punti per la classifica. Peccato aver avuto qualche grattacapo in gara 2, che non ci ha consentito di ripetere i tempi di gara 1. Però prendiamo quello che di positivo si è fatto e portiamolo come esperienza per i prossimi appuntamenti, dove dovremo continuare a fare risultati positivi, come quelli realizzati in queste prime gare.”
Messa alle spalle anche la terza uscita tricolore, Vito Tagliente ora sarà presente alla 60^ Coppa Paolino Teodori, dove i piloti del CIVM incontreranno i protagonisti dell’Europeo della Montagna. La gara Ascolana che si affronterà sugli impegnativi 5.031 metri, è in programma dal 25 al 27 Giugno e sarà la quarta tappa del Tricolore della Montagna.
Foto: Unopuntootto (Si prega di citare la fonte)
Comunicazione Vito TaglienteStefano Canino