Trofeo Luigi Fagioli: Eric Nicchi della Speed Motor fra le storiche

Questo articolo è anche in formato audio

ERIC NICCHI CON L’ALFA ROMEO GIULIA UNICO PORTACOLORI DELLA SPEED MOTOR AL TROFEO “LUIGI FAGIOLI” NELLA CATEGORIA DELLE AUTO STORICHE

È l’eugubino Eric Nicchi l’unico pilota della Speed Motor presente al 56esimo trofeo “Luigi Fagioli” fra le auto storiche. Affronterà i 4150 metri del tracciato della Gola del Bottaccione al volante ancora una volta dell’Alfa Romeo Giulia con la quale appena domenica scorsa, alla 55esima Coppa della Consuma (prova del Campionato Italiano di Velocità in Salita Auto Storiche), ha conquistato il primo posto nella classe T1300 del II Raggruppamento. Nicchi è stato autore di un rimarchevole tempo nella seconda sessione delle prove ufficiali in 8’02”20, poi nella gara in manche unica ha alzato il tempo di oltre un secondo e mezzo, concludendo in 8’03”72, ma c’è una spiegazione: “Proprio nella seconda prova – ha detto Nicchi – ho toccato con l’auto e questo ha creato problemi alla convergenza delle ruote, per cui non ho potuto migliorare la prestazione. Ora sistemerò la vettura per essere a posto in occasione della gara di casa, nella quale voglio ben figurare”.