Verzegnis – Sella Chiazutan, weekend sottotono per Giovanni Grasso

Questo articolo è anche in formato audio

Si conclude con una prestazione che lascia l’amaro in bocca il fine settimana che ha visto impegnato il portacolori di Vueffe Corse e dell’ACN Forze di Polizia, nella 51^ edizione della classicissima friulana che si snoda tra le bellissime montagne della Carnia.

Un weekend viziato dal meteo ballerino il sabato e dal caldo la domenica e che ha portato ad un secondo posto di RSCup, nella categoria dedicata alle vetture aspirate.

Nonostante un crono di tutto rispetto, non è arrivato il gradino più alto del podio, come sperato, a confermare l’ottima prestazione ottenuta nella prima gara del Campionato Italiano Montagna.

“Ho lasciato Verzegnis -Ha dichiarato Giovanni Grasso- non molto soddisfatto. Ho riscontrato, in particolare domenica, problemi di tenuta sulla mia Clio Cup nonostante il grip dell’asfalto fosse ottimo. Ho pagato anche la maggiore pesantezza della mia vettura rispetto a quella del mio avversario, che mi ha penalizzato nei tratti di misto e nei cambi di direzione dove l’agilità è fondamentale. 

Nonostante non sia andata come speravo, faccio tesoro dei punti ottenuti, che sono importantissimi in ottica campionato.

Mi sento in dovere di ringraziare la mia scuderia, la Vueffe Corse e tutto il Grasso Racing Team che mi hanno permesso di essere al via delle prime due gare di Campionato Italiano in due weekend consecutivi.”

Ufficio Stampa Giovanni Grasso – Vueffe Corse

www.unopuntootto.it