Vito Tagliente presente ad Erice e alla Coppa Nissena

Dopo l’impegno al Trofeo Luigi Fagioli nell’ultima domenica di Agosto a bordo della sua Mini Cooper JCW di RSTB Plus e l’apparizione in pista ad Imola nella prima domenica di Settembre, il patron di “Central Pneus” sbarca in Sicilia per la 61^ Monte Erice, decima prova del Campionato Italiano Velocità Montagna. Sarà una doppia trasferta che oltre ad Erice, comprenderà anche la gara della Coppa Nissena, che sarà invece l’undicesima e penultima tappa della massima serie tricolore della montagna. Erice si svolgerà dal 13 al 15 Settembre in provincia di Trapani, per poi passare a Caltanissetta dove la settimana successiva sarà il turno della Coppa Nissena.
Tornando alle gare già affrontate di recente, c’è da menzionare la buona apparizione a Gubbio per Vito Tagliente nel weekend tra il 23 e il 25 agosto, dove il pilota di Martina Franca nella giornata di domenica ha fatto 1 pari con il suo diretto avversario aggiudicandosi gara 2 e conquistando un buon secondo posto in gara 1. Risultati che hanno portato Tagliente a sfiorare quasi un punteggio pieno con la sua Mini Cooper JCW curata dalla DP Racing.
Nella settimana successiva il pilota della SCS Motorsport è tornato in azione, dove è stato al via nel Trofeo Super Cup su Peugeot 308 sulla celebre pista dell’Autodromo Enzo e Dino Ferrari ad Imola. Per il pilota Martinese da segnalare un terzo posto in gara 1 e un quinto posto in gara 2 ovviamente per quanto riguarda la classe di appartenenza. “È stata un’esperienza questa in pista che ci tenevo a fare e sono contento di come è andata – afferma Vito Tagliente – considerando che avevamo tantissimi cavalli in meno rispetto alla concorrenza che abbiamo trovato difronte.”
Per l’attuale leader delle Plus ora gli impegni si sposteranno in Sicilia per questa doppia trasferta molto impegnativa prima alla Monte Erice e poi alla Coppa Nissena.
Vito Tagliente: “Affrontiamo questa doppia trasferta sapendo di essere messi bene in classifica, ma allo stesso tempo dobbiamo essere bravi a non perdere la concentrazione, sarebbe un vero peccato visto le buone prestazioni che quest’anno sono arrivate.”

Ufficio Stampa Vito TaglienteStefano Canino

Vito Tagliente foto AciSport
X