Vittoria e nuovo record a Bistrica valgono a Faggioli l’undicesimo titolo europeo

Il pluricampione fiorentino si laurea Campione Europeo Montagna FIA, questa volta in ex aequo con Merli

Un week-end intenso, una prestazione da ricordare ed un nuovo titolo da aggiungere al curriculum sportivo.Simone Faggioli, portacolori Best Lap, a bordo della sua Norma M20 FC Zytek Pirelli, ha infatti vinto la tappa slovena del CEM stabilendo il nuovo record del tracciato in 1’57”469, abbassandolo di circa 2” rispetto al precedente (che comunque gli apparteneva).Faggioli è salito quindi di diritto sul gradino più alto del podio della Ilirska Bistrica 2019 davanti al velocissimo Geoffrey Schatz su Norma ed a Christian Merli su Osella.La vittoria slovena è servita a Faggioli per chiudere con una gara di anticipo il campionato conquistandone la prima posizione assoluta a pari merito con Christian Merli, avversario assieme al quale ha dato spettacolo in tutta Europa dividendosi le vittorie della stagione.Faggioli raggiante racconta il suo week end: “Sono felicissimo di avere vinto oggi davanti al massimo della concorrenza, visto che Schatz è il campione francese in carica. Voglio fargli i complimenti per il risultato di oggi!
Sono felicissimo anche per questo undicesimo titolo che arriva dopo una prima parte di stagione un po’ difficile superata ora con 5 vittorie consecutive. Provo una grande soddisfazione perché credo che quest’anno io e Christian abbiamo gareggiato ad altissimi livelli e questo titolo ex aequo rende giustizia alle nostre prestazioni. Per questo mi congratulo con lui e tutto il suo team: entrambi sappiamo gli sforzi che abbiamo fatto per arrivare a questo traguardo. Infine ringrazio la mia squadra, la mia famiglia, Pirelli, NovaProto, tutti i partner tecnici e gli sponsor che hanno sempre creduto in me anche nei momenti più difficili di una stagione così impegnativa!”
Immagine di ProOneMedia
Bagno a Ripoli, 2 settembre 2019

Ufficio StampaSIMONE FAGGIOLI – FAGGIOLI RACING TEAM

X