Vittoria e record di Merli in Austria

Questo articolo è anche in formato audio

Christian Merli al volante della sua Osella FA 30 Zytek LRM, domina nettamente la cronoscalata Hesthofen – St. Agatha vicino Linz in Austria, valida quale 5° appuntamento del Campionato Austriaco e Tedesco. Una manifestazione dove Christian era l’ospite d’onore e gareggiava su un percorso velocissimo lungo 3,210 chilometri con due curve da terza ed un misto da affrontare a marce alte.

Nella prima salita di ricognizioni ufficiali il pilota della Scuderia Vimotorsport è subito al comando in 1’03”881 seguito dal tedesco Alexander Hin a 1’438 e dall’austriaco Lampert 7”059, entrambi su Osella PA 30. Classifica immutata nella seconda manche dove il campione europeo abbassa il crono di un secondo. Oggi, terzo passaggio di prove con Merli al primo posto in 1’02”274. È a soli 0”145 dal record del tracciato che gli appartiene dal 2017. Quindi Gara 1 con tempo fresco e soleggiato. Il pilota ufficiale dell’Osella straccia il suo record e ferma il cronometro a 1’00”777 alla media di 189,540 chilometri orari. Dietro c’è Hin a 2”271 e l’austriaco Bernhard Gradischning, in gara con la Norma M20 FC a 6”006. In Gara 2 netta supremazia del pilota di Fiavè con alle spalle Hin e Grandischnig.

Il racconto di Christian
“Tutto bene ed una splendida gara. L’accoglienza è stata fantastica ed era la pima gara dell’anno aperta ad un foltissimo pubblico molto disciplinato. Questo ci fa ben sperare per il futuro. Abbiamo spinto al massimo e staccato il nuovo record in un fine settimana con il sole. È stata una grande festa e mi auguro d’aver divertito i tifosi presenti”.

2021
“Anno fantastico visto che ci siamo scontrati con un pilota ed una squadra di altissimo livello. Più di così. Terzo titolo europeo su cinque partecipazioni, Best Performer, ossia l’aver conquistato i migliori risultati stagionali nonostante noie sofferte. Non solo, ma abbiamo anche dominato il Gruppo E2 SS, le monoposto per capirci Sono davvero felice. Ringrazio i partner tecnici Osella, LRM per la preparazione del motore, Avon per le coperture e la Scuderia Vimotorsport che mi è sempre stata vicina in questo viaggio. Non scordo sicuramente Cinzia, la mia famiglia, gli sponsor, Giuliano e Claudio, amici e tifosi”.

Il podio per somma dei tempi
1° Merli (Osella FA 30 LRM Zytek) in 2’02”549, 2°Hin (Osella PA 30) 4”214, 3°Gradischnig (Norma M20 FC) a 12”332.